Le donne di Miss Italia e quelle col burqa

0
99

Venerdì scorso al cinema Barberini a Roma si è tenuta la proiezione del documentario “Storia di un ragazzo calabrese” dedicato a Enzo Mirigliani, scomparso da poco più di un anno.

«Era un uomo piccolo, minuto ma con una forza e un carisma unico e ci trattava come le sue nipoti » dicono di lui le Miss Italia che dopo l’elezione hanno lavorato al suo fianco per un anno. «Enzo ci faceva sentire in famiglia».

Miss Italia è iniziato come concorso fotografico nel 1939, oggi compie 73 anni, ha superato la guerra ed è diventato il concorso delle famiglie, un modo per dare alle più giovani la possibilità di far fortuna, di sfondare nel cinema o nella moda. Il concorso ha visto anche e soprattutto l’evoluzione della donna, il cambiamento da donne di casa, chiesa e famiglia a quella che è oggi la donna in carriera.

Una condizione totalmente differente rispetto a quella delle donne che oggi vivono in paesi islamici dove la cultura è quella che deriva dalle imposizioni di leggi dure e crudeli che le obbligano ad adottare nella vita di tutti i giorni il Burqa, una veste che copre interamente il corpo della donna e le consente di guardare il mondo attraverso una fessura retinata che non dà possibilità di vedere ai lati, o sopra e sotto. In Afghanistan e in tutti i paesi dove vige la Shari’a, ovvero la legge coranica integralista, queste forme di coercizione sono all’ordine del giorno e hanno una rilevanza importante, regolamentando addirittura il comportamento tra i sessi.

Elisa Isoardi

È SUCCESSO OGGI...

civitavecchia

Chiede il pizzo alla titolare di un negozio, ma i carabinieri sono appostati e...

Si è presentato come al solito spavaldo e sicuro di non essere visto a riscuotere il pizzo dalla sua vittima, ma ad attenderlo c’erano anche i carabinieri che durante lo scambio del denaro, lo...
atac AUTOBUS-MASSO-PIETRA-ATAC-SICUREZZA-ZERO

Ecco come rubano i cellulari sul bus a Roma

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Porta Maggiore e di San Lorenzo, sono intervenuti in via Fortebraccio, su segnalazione della sala operativa, per un furto con strappo ai danni di una cittadina...

La scherma del Lazio per la rinascita del Porto di Roma

Una stoccata per la legalità e per contribuire alla “rinascita” del Porto Turistico di Roma un anno dopo il sequestro scaturito da un’inchiesta contro la criminalità organizzata. La Federazione Italiana Scherma, attraverso il Comitato...
twitter

Spariti da 5 anni: narcotrafficanti arrestati a Roma grazie ai social

I Finanzieri del Comando Provinciale di Roma, presso l'Aeroporto di Roma-Fiumicino, congiuntamente a personale della Polizia di Frontiera Aerea, hanno dato esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nel 2011, dal Gip del...

Riciclava auto rubate ad Ariccia: arrestato

Nel cuore della notte, è stato sorpreso mentre stava "smembrando" una lussuosa Jeep, tagliandone il telaio con un frullino dopo averla spogliata delle relative parti elettriche e meccaniche.   Il rumore dello sferragliamento ha attirato nella...