Primarie Pd, torna la fiducia

0
18

«Per le famiglie il peggio è passato» ha detto il presidente del Consiglio Mario Monti intervistato da Fabio Fazio domenica sera a Che tempo che fa.

Secondo Monti per superare l'attuale mentalità politica bisogna «fare evolvere la cultura» nel nostro paese in tempi brevi, superando il virus nazionalista rappresentato dalla tendenza italiana di (non) risolvere i problemi economicofinanziari in un'ottica meramente nazionale. E, aggiungo io, far tornare i cittadini protagonisti delle scelte del paese.

Una buona notizia in questo senso è l'affluenza alle urne per le primarie del centrosinistra, soprattutto dopo il disastro delle regionali siciliane, dove più del 50% non è andato a votare. Francamente non me lo aspettavo: sono andati a votare 3 milioni 700 mila italiani che si sono messi in fila in alcuni casi per più di due ore. Un evidente segnale di cambiamento vista l'immagine politica degli ultimi tempi. Un successo della democrazia ma anche per le persone.

Ora è il momento di guardare anche all'Europa. Salvare gli stati deboli, come la Grecia, da parte degli stati forti, come la Germania, significa salvare gli stati europei in toto. Dice bene Monti: aiutare la Grecia non è questione di solidarietà ma di vero interesse reciproco.

Elisa Isoardi