Colleferro, Vanessa Gravina è “La bisbetica domata”

0
48

Domenica 2 dicembre alle 18 al teatro comunale Vittorio Veneto si terrà il quarto appuntamento della stagione teatrale organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’Atcl (Associazione teatrale fra i Comuni del Lazio) e l’associazione culturale Ribalta. Ad andare in scena sarà la famosa commedia shakespeariana “La bisbetica domata”, diretta da Armando Pugliese e con protagonisti Vanessa Gravina, nei panni della bella e ribelle Caterina di Padova e Edoardo Siravo, nel ruolo di Petruccio.

Siamo di fronte ad un classico della letteratura internazionale, riadattato in chiave moderna dal regista che ha voluto ambientarlo in 3 mondi diversi: tardo-cinqucentesco per il prologo, quello degli anni ‘60 per la rappresentazione della commedia stessa, mentre la casa di Petruccio, dove avviene la conversione di Caterina, è una specie di "mondo dei trolls". L’avventuriero veronese Petruccio sposa e sottomette l’intrattabile Caterina di Padova, attirato inizialmente dalla sua dote. Alla fine la bella bisbetica si convertirà al suo ruolo di moglie perfetta, tanto da fare lei stessa la morale alle altre donne sposate.

Tra scambi di identità e trame incrociate, il testo shakespeariano si snoda con l’accattivante espediente di portare i due personaggi principali, Gravina e Siravo, protagonisti di una rappresentazione teatrale, a cui altri personaggi assistono in scena. La prevendita dei biglietti si tiene come sempre presso il teatro comunale Vittorio Veneto, dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 19; la vendita dalle 15 il giorno dello spettacolo.