Uovo-roulotte e icone post moderne: la street art all’asta

0
118

Undici dicembre 2012, una data storica per il mondo della street art perchè coincide con la prima vendita all’asta in Italia di opere “di strada”.

L’appuntamento con l’iniziativa ideata da Urban Contest è alle ore 18.30 a Palazzo Odescalchi (piazza Santi Apostoli), dove saranno battuti ben 53 “pezzi”, realizzati tutti in occasione di “San Lorenzo Estate”, la grande manifestazione di musica e spettacolo svoltasi a giugno-luglio scorsi in piazza del Verano.

Le quotazioni vanno da un minimo di cento euro per una composizione fotografica, ai cinquecento- mille euro per un pannello singolo (69×122 e 122×178 cm), fino ai millecinquecento euro per un pannello doppio (244×178 cm). Nettamente diverso, invece, il valore per le tre “special guest” dell’asta: l’opera della coppia di artisti russi Zuk Club ha una base di cinquemila euro, la roulotte a forma d’uovo colorata da Alice (foto in alto) arriva a diecimila euro, mentre la grande icona post-moderna di Mr.Klevra (foto in basso) tocca addirittura i ventimila euro.

Tutti gli artisti hanno lavorato dal vivo, al cospetto del pubblico, utilizzando le più diverse tecniche pittoriche: spray, pittura acrilica, olio, colori naturali, pennarelli, terra cruda, cartone, gesso, collage, stencil, poster e aerografia. E’ già possibile partecipare alle offerte all’indirizzo web www.liveauctioneers.com; Il catalogo dell’asta, con le immagini di tutte le opere e le biografie degli artisti, può essere scaricato gratuitamente sui siti www.minervaauctions.com e www.urbancontest.it.

Cinque