Frascati, alle Scuderie Aldobrandini il famoso San Giovanni Battista del Caravaggio

0
68

La mostra About Caravaggio, inaugurata con successo lo scorso dicembre nelle Scuderie Aldobrandini del Comune di Frascati, e che presenta 25 grandi artisti contemporanei che reinterpretano la grande arte del Caravaggio, si arricchisce di una nuova pregiata opera.

Dall’8 gennaio fino al 3 marzo 2013 sarà infatti ospitato il famoso San Giovanni Battista (1606) di Michelangelo Merisi, proveniente dalla Galleria Corsini di Roma, che si rapporterà con il “quadro specchiante” Cameraman (1962-2004) di Michelangelo Pistoletto. Questa sarà un’unica ed esclusiva occasione per vedere per la prima volta interagire l’opera di uno dei più significativi artisti della nostra epoca con il maestro seicentesco che ha magnetizzato e suggestionato intere generazioni.

«La Città di Frascati presenta un evento artistico senza precedenti, ospitando nelle Scuderie Aldobrandini del Comune di Frascati il “San Giovanni Battista”, gentilmente messo a disposizione dalla Galleria Corsini di Roma – ha detto il sindaco Stefano Di Tommaso -. Si tratta di un’opera di importanza assoluta che, dialogando con una mirabile opera di Pistoletto, arricchisce tra l’altro l’originale e bella esposizione “About Caravaggio”, che raccoglie le opere di 25 artisti contemporanei di fama internazionale che hanno dialogato o reinterpretato l’arte di Caravaggio. Possiamo definirlo un evento nell’evento, che pone Frascati al centro dell’interesse artistico nazionale, riscuotendo molti consensi di critica e attivando un virtuoso circuito turistico di qualità».

La mostra About Caravaggio. Visioni & illusioni contemporanee, a cura di Anna Imponente, è presentata dalla Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Lazio, in collaborazione con la Provincia di Roma, il Comune di Frascati e Munus, negli spazi delle Scuderie Aldobrandini – Museo Tuscolano. Articolata in una selezione di trenta lavori, pone l’accento sulla “ricezione” delle opere di Caravaggio nell’immaginario collettivo, filtrata da alcuni protagonisti della pittura moderna e della migliore sperimentazione contemporanea di ambito internazionale.

Il “mito” caravaggesco, generato dalla travagliata biografia dell’artista stesso e dalla percezione del tratto rivoluzionario del suo lavoro, ha determinato la trasformazione delle sue opere in vere e proprie “icone” globali. Dipinti come il Narciso (1597-1598), il Bacchino malato (1593-1594), la Canestra di frutta (1595-1596), la Medusa (1597-1598) e la Deposizione nel sepolcro (1602-1603) sono opere divenute parte di un patrimonio visivo condiviso che nell’atto creativo riemerge nella coscienza dell’artista.

In alcuni casi si tratta di citazioni dirette, in altri di spunti  tematici e in altri ancora di accostamenti proposti da una rilettura critica tra passato e presente, la cui fruizione è accompagnata in parallelo dalle proiezioni dei capolavori del grande maestro lombardo.

È SUCCESSO OGGI...

casilina Arrestato dai carabinieri un 38enne romano

Casilina, scoperto il rapinatore solitario di farmacie e supermercati

I Carabinieri della Stazione Roma Alessandrina, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Roma, su richiesta della locale Procura della...

Regione, Ministero e Roma Capitale uniti sugli inceneritori. Il Comune di Colleferro sta dalla...

Apprendiamo con profondo rammarico dell’accordo che hanno trovato Regione Lazio, Ministero dell’Ambiente e Roma Capitale sugli inceneritori. Ovviamente non è prevalso il buon senso ed invece di chiudere col passato ed iniziare la riconversione...
cerveteri Annalisa Belardinelli Alessio Pascucci

Cerveteri, Annalisa Belardinelli e Alessio Pascucci: il “faccia a faccia”

di ALBERTO SAVA L’astensionismo è in assoluto il primo partito a Cerveteri. E se le migliaia di elettori che si sono tenuti lontani dalle urne al primo turno decidessero di andare a votare? Un auspicio...

Investe una signora anziana con la macchina e scappa

Ieri alle 18:30 circa una signora anziana di ottant’anni è stata investita da una Renault Clio il cui conducente si è dato alla fuga senza fermarsi e prestare soccorso. Il fatto si è verificato a Roma...

Calciomercato Lazio, idea Konopljanka

La Lazio è sulle tracce di Yevhen Konopljanka, attaccante ucraino in forze allo Schalke 04. L'esterno offensivo, che interessava anche a Walter Sabatini quando lavorava per la Roma, secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb è...