Alex Britti interpreta Jimi Hendrix

0
19

Sabato 26 gennaio all’Orion Club di Roma, Alex Britti si esibirà alla chitarra con Mel Gaynor e Ged Grimes, rispettivamente batterista e bassista del Simple Minds, insieme in concerto per celebrare Jimi Hendrix, una leggenda della musica mondiale. Britti ha scelto Mel Gaynor per suonare nel suo prossimo album in uscita nella primavera 2013.

Tra un click e l’altro, un riascolto e un caffè, spesso nelle pause si suonava per gioco, per scherzo, per amore della musica. E si finiva col suonare pezzi del grande Jimi, ormai più che un maestro, un compagno di vita, un amico immaginario. Hendrix è un mito, lo è per tutti i chitarristi, per chi suona l’elettrica e l’acustica, per chi ama il funk, il blues e l’r&b, per chi accorda la chitarra un semitono più giù o chi l’accorda tradizionalmente.

E allora, dal momento che né i Simple Minds né Britti con la sua band sono attualmente in tour, Mel ha coinvolto Ged Grimes perché insieme ad Alex potessero invadere il palco al suono di Hey Joe o Foxy Lady, Purple Haze o Crosstown Traffic, Voodoo Child o Little Wing? That’s Freedom! Quella all’Orion Club è al momento l’unica data italiana prevista. Il concerto andrà in tour in Europa nell’autunno 2013. "Is it tomorrow, or just the end of time?”