Alessandro Baricco, tra Kate Moss e Tucidide

0
178

Lo faceva gia  dagli anni Novanta, quando andava in tv a parlare di letteratura. Torna a farlo ancora oggi, Alessandro Baricco, con il piccolo ciclo di incontri “Palladium Lectures”, da stasera al 20 gennaio per il primo appuntamento della stagione del Teatro Palladium.

A guardare il programma, fianco a fianco ci sono Kate Moss e Tucidide, Luigi XVI di Francia e Proust: non e gusto per l’ossimoro né passione per lo stupore del pubblico. La chiave di lettura del celebre autore e romanziere torinese e una e una soltanto: la vita vista dall’alto e dal basso, dal serio e dal faceto. Ciascuno dei due poli ha qualcosa da raccontare, qualcosa da rivelare di sé.

«In generale – spiega Baricco – io faccio sempre lezione con l’obbiettivo di dare delle risposte che a loro volta generano delle domande. E’ una specie di doppio movimento: da un lato dò agli studenti delle risposte, cioè li aiuto a capire come è fatta una certa cosa, concedo il piacere della conoscenza; dall’altra mi sforzo di far capire come quelle risposte siano soprattutto delle password per accedere a nuove domande: e in questo modo concedo loro il privilegio dell’ignoranza. Così si ricostruisce la catena del sapere, che e sempre coniare risposte che contengano domande: la progressione di una formazione culturale è tutta li».

Le Palladium Lectures sono costruite dunque con questo spirito di sapore socratico, di piacere della comunicazione della sapienza. La formula e  chiara, ogni sera un tema, ogni sera un protagonista da cui prende le mosse il discorso. Così la Moss e stimolo per trattare il tema del gusto, Tucidide quello della giustizia, Luigi XVI il tema del tempo e Proust quello della bellezza.

Le armi culturali di cui può beneficiare Baricco sono tante e ben affilate. D’altra parte, seppe già incantare i lettori con “Seta”, “Oceano mare” e molti altri best seller, e stato anche attore, sceneggiatore e regista. Tutto questo e confluito nella sua sensibilita  particolarissima, che ad oggi lo fa uno dei pochi intellettuali italiani ad aver dato prova di sésu settori culturali assai diversi e sempre con notevole riscontro di pubblico.

Daniele Stefanoni

È SUCCESSO OGGI...

Sergio Pirozzi

Sergio Pirozzi ringrazia la Meloni ma critica le divisioni nel centro destra

Eccolo il Pirozzi Sergio sindaco di Amatrice e del ‘fare’ che si presenta ad Atreju, la festa dei giovani della Meloni. E qui, dice «vi mando un messaggio: io sto qui da sindaco di...

Roma, truffava clienti con false polizze assicurative

Ex consulente finanziario truffava i clienti stipulando false polizze assicurative e intascando i soldi. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno eseguito il sequestro di beni immobili, per un...

Le promesse (mancate) dei Grillini paralizzano la Salaria

Roma, 22 settembre, la mobilità è insolitamente paralizzata nl quadrante nord della città e non se capisce il motivo. La Via Salaria, solitamente congestionata, ha raggiunto livelli di paralisi totale. Ma stavolta non è semplice...

Il vento sta cambiando e spinge alla deriva i 5stelle

Parafrasando il video ormai virale dove si vede la Raggi che in campagna elettorale dichiarava giuliva “il vento sta cambiando” mentre Roma affoga sotto un recente normalissimo acquazzone,il vento sta cambiando questa volta per...

Movida e sicurezza, sanzionati 42 buttafuori a Roma

I carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno avviato un monitoraggio delle persone addette ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi,...