Miss.Tic, la regina della strada

0
21

Glamour e poesia. Pin up sinuose e “machi” atletici che ammiccano dai muri cittadini in abiti “minimal” e posizioni provocanti. Il Pop che si fonde a testi ricercati, profondi, spesso ironici: sempre dannatamente pungenti.

Ama definirsi artista e poetessa Miss.Tic, i cui lavori sono in mostra fino al 16 marzo alla galleria Wunderkammern. La “Regina della street art”, come da titolo della sua personale, offre per la prima volta in Italia una panoramica delle sue opere urbane più significative: murales dal grande impatto visivo e filosofico che dal 1985 adornano le rue parigine dal centro alla periferia.

I “suoi” uomini e le sue donne prenderanno nuova vita su tela, piastre in acciaio, superfici in plastica, legno e collage.