Il documentario d’autore parte da calciopoli

0
22

Al via oggi alla Casa del Cinema la rassegna Italia Doc 9, tradizionale appuntamento con i documentari d’autore selezionati dal critico cinematografico Maurizio Di Rienzo, che spiega: «Oggi il nostro documentario ha un cuore antico ed è pronto per raccontare il domani».

Ma il domani passa inevitabilmente per una doverosa presa di coscienza del passato più prossimo (e forse anche più oscuro). Ecco perché la kermesse quest’anno si concentra soprattutto sui temi più caldi dell’attualità contemporanea, dall’immancabile politica (“Pinuccio Lovero yes i can” di Pippo Mezzapesa e “Non mi avete convinto” su Pietro Ingrao di Filippo Vendemmiati) ai temi verdi dell’economia sostenibile (“God save the green” di Michele Mellara e Alessandro Rossi) passando per il recente scandalo di calciopoli in “Nel paese di Giralaruota” di Stefano Grossi, film incaricato di inaugurare l’intero ciclo – proiezioni fino al 20 maggio – questa sera alle ore 19.30.

Maggiori info e calendario al sito www.casadelcinema.it.