Ruzzle Mania

0
60

 

Sarà il primo torneo nazionale di “Ruzzle” l’attrazione principale del “Roma Comics and Games 2013”, la tradizionale fiera romana del fumetto e del videogioco in programma da oggi a domenica al Palalottomatica.

L’applicazione d’intrattenimento sviluppata dalla MAG Interactive – una sorta di “Paroliere” non più da tavolo ma, visti i tempi, da touch screen – diviene dunque un vero e proprio campionato italiano, a conferma di come la “Ruzzle mania” abbia assunto ormai i contorni di un autentico fenomeno di massa, con un pubblico delle età più varie che a gennaio scorso contava più di 10 milioni di giocatori da 128 diversi paesi del mondo.

Ma la terza edizione della rassegna ludica capitolina è anche (e soprattutto) molto altro. A cominciare dagli ospiti speciali di quest’anno, quei morti viventi degli zombie, che inaugureranno stasera la “tre giorni” con una coloratissima sfilata. E poi le consuete mostre d’approfondimento riservate al mondo dei baloon, il Museo del Videogioco, la sezione dei giochi di ruolo e una mega area dedicata al Lego e alle costruzioni, «per coinvolgere giovani e giovanissimi allo svago d’un tempo, allo svago sano». Spazio anche all’eccellenza tricolore con la retrospettiva “Italiani all’estero”: le migliori penne nostrane prestate ai grandi editori americani e francesi.

Immancabili le vetrine dei molti espositori internazionali partecipanti all’iniziativa. Ad animare la kermesse, infine, la musica dal vivo dei giapponesi K-ble Jungle, con la loro originale miscela di j-pop e sigle di cartoni animati.

Fra. Ga.