Visite guidate e concerti gratuiti con Notti d’estate

0
41
 

Vuoi mettere una “Notte d’estate a Castel Sant’Angelo”? Uno spettacolo suggestivo già solo nel panorama, ma declinando al plurale la parola “notte” viene fuori il nome della manifestazione estiva di grande successo che anche quest’anno spalanca le porte di Castel Sant’Angelo, dalle ore 20.30 all’una di notte.

Le aperture straordinarie, da martedì 2 luglio fino all’8 settembre, offrono visite guidate e gratuite in italiano, inglese, francese e spagnolo in ambienti solitamente chiusi al pubblico come il Passetto di Borgo, le Prigioni storiche, la Stufetta di Clemente VII; mentre nel Cortile della Balestra si terranno concerti gratuiti di musica classica, lirica e jazz con artisti del calibro Luca Pincini, il violinista Giorgio Sasso e il pianista Michelangelo Carbonara.

E poi ancora si potrà andare alla scoperta della mostra “Tra cielo e abisso” e ammirare il restauro del San Michele arcangelo in lotta col demonio di Francesco Cozza.

È SUCCESSO OGGI...

Vedono turisti con la maglia della Lazio e li aggrediscono: in manette ultras romanisti

Dalle prime ore di questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato della Digos di Roma, stanno eseguendo delle misure cautelari a carico di esponenti ultras romanisti, indagati per l’aggressione in danno di alcuni...

Castelli Romani devastati dalle gelate, compromessi i raccolti della frutta. Bruciati ettari di vigneti

“Il bilancio dei danni è pesantissimo. Vigneti, piantagioni di kiwi, frutteti, ortaggi. Una vera e propria caporetto per la nostra agricoltura. E dire che non abbiamo ancora finito il monitoraggio sul territorio e i...

Pomezia, incendio nella sede comunale: indagini in corso

La sede comunale di piazza Indipendenza è stata oggetto la scorsa notte di un attentato incendiario al piano terra. Fortunatamente l’intervento delle forze dell’ordine è stato tempestivo e ha evitato danni gravi. “Un grave attentato...

Presa a pugni dal compagno, si difende con un frigorifero

Un frigorifero dietro la porta e la chiamata al 112: così si è difesa dal suo aguzzino una donna di 46 anni che, in un anno e mezzo di convivenza, aveva già perdonato  il...

Chiude la figlia in macchina e va a giocare alle slot machines

In preda alla febbre del gioco, ha preso l'auto della donna per cui lavora come badante, ha parcheggiato nei pressi di un bar di Villanova di Guidonia, chiuso la figlia di 7 anni in...