Alessandro di Carlo in “E come viene viene”

0
37
 

Dal 4 al 7 luglio, “All’Ombra del Colosseo”, storica manifestazione che si svolge nella splendida cornice del Parco del Celio, a due passi dall’anfiteatro Flavio, ospita Alessandro Di Carlo con lo spettacolo “E Come Viene Viene”. Di Carlo sarà nuovamente in scena dall’11 al 14 luglio, l’8 agosto e dal 22 al 25 agosto. Acclamato e richiesto dal pubblico, torna anche quest’anno sul parco del Celio quel “Matto Buono” di Alessandro Di Carlo, uno degli ospiti principali di questa stagione.

Attore comico, nel suo spettacolo ci obbliga ad analizzare vizi e virtù della società passata e presente in un nuovo show corrosivo e dissacratorio. Entusiasmo, partecipazione e risate, sono solo alcuni ingredienti per la vostra estate romana, sicuramente calda, ma che il vostro clown del cuore saprà rinfrescare con tutta quella vis comica che rende in qualche maniera Alessandro Di Carlo uno dei più grandi e originali improvvisatori della sua generazione. La sua carriera artistica comincia nel 1990, con una partecipazione alla trasmissione televisiva di Gigi Sabani “Stasera mi butto”.

L'anno successivo vi ritorna in qualità di imitatore, classificandosi al quarto posto. Nel 1992 vince il concorso nazionale “Una voce per l'inverno”, presentandosi come cantante al teatro Olimpico di Roma. Il suo esordio teatrale risale al 1993, con il recital “Spasso e chiudo”, da lui interamente ideato, scritto, diretto e interpretato; ma la sua svolta artistica avviene nell'agosto del 1994, quando vince il decimo “Concorso Nazionale della Comicità” di Grottammare e “Cabaret a Roma mia”, presieduto, assieme a Vincenzo Mollica da Giancarlo Bozzo, che gli apre le porte del locale di cabaret più prestigioso d'Italia, lo “Zelig” di Milano. È qui che riscuote per la prima volta un grande successo di pubblico e di critica.