“Paolo Cevoli Show” all\’Ombra del Colosseo

0
66
 

Il suo nome è Paolo Cevoli, anche se molti lo conosceranno meglio come Palmiro Cangini, assessore “alle varie ed eventuali”, politico confusionario e afasico che cerca di risolvere i problemi del comune di Roncofritto. Oppure come Teddi Casadey, l'instancabile e innovativo imprenditore di maiali, titolare dell'omonimo "Glorioso Maialificio Casadey”, lider nel settore della maialistica. Lunedì 29 luglio, “All’Ombra del Colosseo”, storica manifestazione che si svolge nella splendida cornice del Parco del Celio, a due passi dall’anfiteatro Flavio, sarà in scena con lo spettacolo “Paolo Cevoli Show”.

O ancora come Lothar il sostituto, un "lavoratore" dello spettacolo a paga sindacale mandato da fantomatiche agenzie per sostituire personaggi famosi che non sono potuti intervenire alla serata. Tutti personaggi che dal 2001 a oggi hanno preso vita sul palcoscenico della trasmissione televisiva Zelig Circus grazie alla fantasia e al carisma di un imprenditore con l’hobby del cabaret. Lo spettacolo proposto trae spunto dal repertorio di Paolo Cevoli, dalle sue esperienze televisive, teatrali e dai suoi libri. Quarantaquattro anni, nel 1990 si trasferisce a Bologna e nello stesso anno partecipa al concorso per giovani comici “La Zanzara d'Oro”, dove risulta terzo classificato dopo Antonio Albanese. È la prima esperienza come comico-caratterista. Tra il 1990 e il 1991 partecipa come ospite (15 puntate) al “Maurizio Costanzo Show”.

Nel frattempo continua il suo lavoro "ufficiale". Seguendo le orme del padre, diventa imprenditore: apre un locale investendo tutti i propri risparmi. Il locale comincia a essere frequentato da personaggi dello spettacolo, tra cui, Gino e Michele che si accorgono della sua particolare bravura nell'intrattenere gli ospiti. E nel raccontare barzellette.

Viene invitato a esibirsi in un locale meneghino, lo Zelig, palestra per volti noti e meno noti del cabaret. Inizialmente declina l'invito, poi accetta (2001). Dal locale passa direttamente alla trasmissione televisiva su Italia 1 del lunedì sera, dove porta alla ribalta il personaggio di Palmiro Cangini, Assessore alle «Attività Varie ed Eventuali» del comune di Roncofritto (2002). Per tutto il decennio è ospite fisso di Zelig e protagonista di tour estivi.