Picasso arriva in Italia: passerà per Roma, Napoli e Pompei

0
685

Picasso arriva in Italia nel 1917 insieme a Jean Cocteau proprio per iniziare a lavorare sul sipario del Parade, il balletto ideato da Cocteau su musiche di Erik Satie. Ha 36 anni e si ferma a Roma otto settimane in occasione della tournee nella citta’ della compagnia dei Ballets russes di Sergej Djagilev. L’artista soggiorna al de Russie, la compagnia vicino al Pantheon.

 

Tra loro anche Olga Koklova, la ballerina da cui Picasso e’ colpito e che sposera’ pochi mesi dopo. Il 10 aprile del ’17 il Costanzi da’ vita a una mostra con le opere della collezione del ballerino e coreografo Leonid Massine. Tra gli autori esposti, Bakst, Balla, Depero, Prampolini, Djagilev, Stravinskij e, per la prima volta a Roma, Picasso. “Per noi far rivivere quella giornata cento anni dopo e’ una cosa molto importante- cosi’ il sovrintendente del Teatro dell’Opera di Roma, Carlo Fuortes- stiamo cercando di lavorare sulla memoria del Costanzi, che ha una grande storia”. L’appuntamento al Teatro dell’Opera e’ alle 21 con il racconto di quei giorni curato da Lorenzo Pavolini e interpretato da Maddalena Crippa e Massimo Popolizio. Durante ‘Picasso a Roma cento anni fa – partitura d’arte, danza e genio’, verranno interpretate al pianoforte alcune pagine di Satie e Stravinskij.

 

Ma la celebrazione del 10 aprile non e’ l’unico appuntamento con cui il Teatro dell’Opera di Roma celebra i 100 anni di Picasso in Italia. Grazie alla collaborazione con la Soprintendenza di Pompei, dal 27 al 29 luglio i ballerini, i solisti e il corpo di ballo del Costanzi si esibiranno al Teatro grande per due balletti con la coreografia di Massine: Parade su musica di Satie e Pulcinella su musiche di Stravinskij. E a settembre e’ ancora Roma a rendere omaggio al genio con la grande mostra alle Scuderie del Quirinale ‘Pablo Picasso. Tra Cubismo e Neoclassicismo: 1915-1925′, in collaborazione con il centre Pompidou di Parigi, il Museum Berggruen di Berlino, la Fundacio’ Museu Picasso di Barcellona, il Guggenheim, il Metropolitan di New York e le Gallerie nazionali d’arte antica di Roma Barberini Corsini. Sara’ proprio il Salone Pietro da Cortona di Palazzo Barberini a ospitare per la prima volta a Roma il sipario di Parade, con i suoi undici metri per diciassette.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Lazio, ecco la settimana in Consiglio Regionale

Il Consiglio regionale è convocato in seduta ordinaria (n. 79) mercoledì 26 luglio 2017 alle ore 10,30 per il question time e l’esame della proposta di deliberazione consiliare n. 78, “Approvazione del Rendiconto...

Pasolini, domani i funerali di Pino Pelosi

Si terranno domani a Roma i funerali di Pino Pelosi, l'uomo condannato in via definitiva per l'omicidio di Pier Paolo Pasolini. Come si apprende dal suo storico difensore, Alessandro Olivieri, le esequie si terranno...

Grande Raccordo Anulare di Roma, Anas: traffico rallentato a causa di tre incendi

Anas comunica che sul Grande Raccordo Anulare di Roma il traffico è rallentato con code a causa di tre incendi. In particolare, tra le uscite “Colombo” (27) e “Ostiense” (28) sono chiuse le corsie di...

Botte e insulti alla moglie per 20 anni, arrestato a Civitavecchia

È finita, dopo 20 anni, la storia dei maltrattamenti subiti da una donna di 43 anni. Le violenze, secondo quanto denunciato dalla vittima, erano iniziate addirittura nel 1995, quando il marito l`aveva picchiata procurandole...

Campidoglio, per il Servizio Giardini in arrivo 30 nuovi giardinieri

Erano anni che non si procedeva alle assunzioni di nuovi addetti per interventi sull’ambiente, le ultime nel 2007. E ora l’importante novità: l’Amministrazione Capitolina ha sbloccato le assunzioni e disposto il reclutamento con urgenza...