Aldo Onorati presenta il nuovo libro “Il cobra e l’usignolo” ad Albano

0
670

Giovedì 16 marzo, alle ore 18, presso la libreria Caracuzzo di Albano Laziale (corso Matteotti 201), Aldo Onorati presenterà il suo nuovo romanzo “Il cobra e l’usignolo”, edito da Ensemble. L’ultima fatica letteraria del professore albanense investe il mondo del lavoro, l’amore e tante altre problematiche della società moderna. Relatore della serata sarà Marco Onofrio, scrittore e critico letterario, che ha fatto una ampia postfazione al libro.

Aldo Onorati nell’ultimo romanzo prende spunto da un personaggio del 1200, storicamente descritto dallo studio di Le Goff, per parlare dei nostri giorni in cui sembra che il progresso non abbia mutato nel profondo il mondo del lavoro, coi suoi tentacoli, i ricatti, le ingiustizie, i soprusi e la sofferenza di chi deve dipendere dai datori di lavoro per sopravvivere in un contesto sempre più difficile come l’odierno. Lo scrittore sembra domandarsi: «Cosa è cambiato in tanti secoli, se lo sfruttamento dell’uomo sull’uomo persiste magari sotto mentite spoglie?». Inoltre la storia è affascinante con personaggi interessanti e una trama piena di colpi di scena. Chi avrà la meglio fra il cobra (il ricco potente padrone dei destini dei poveri) e l’usignolo, sfruttato ma pieno di amore per il prossimo? I lettori sceglieranno a chi dare la palma. Aldo Onorati è uno degli autori italiani più tradotti nel mondo. Di recente, una raccolta delle sue poesie è stata tradotta anche nella lingua bielorussa.

È SUCCESSO OGGI...