Grandi eventi al Vittoriano: musica, letteratura, cinema e architettura

Nicky Nicolai inaugura la rassegna jazz venerdì 9 sulla Terrazza Italia. Ingresso Libero

0
466

Il Vittoriano tra Musica, Letteratura, Cinema e Architettura è un ciclo d’iniziative culturali realizzate dal Polo Museale del Lazio all’interno del Monumento a Vittorio Emanuele II, o Vittoriano. Il ciclo – che parte il 9 giugno e che rientra in ARTCITY-Estate 2017 – è concepito nel monumento e per il monumento. Gli obiettivi consistono, dunque, nel valorizzare il Vittoriano e promuoverne la conoscenza presso diverse fasce di pubblico.

Il ciclo del 2017 parte da quest’esperienza positiva, ampliando ulteriormente l’offerta culturale e coinvolgendo spazi nuovi e ancora più ampi del monumento, ovvero la Terrazza Italia e il Piazzale del Bollettino. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero (il limite massimo degli spettatori è fissato dalla capienza massima degli spazi messi a disposizione).

Il giornalista e critico Ernesto Assante cura una rassegna di quattordici concerti. La rassegna, che si apre il 9 giugno, vede per il jazz esibirsi Nicky Nicolai, Maurizio Giammarco, Giovanni Tommaso, Enzo Pietropaoli, Francesco Bearzatti, Enrico Rava, Fabio Zeppetella, Rosario Giuliani, Greta Panettieri, Marco Rinalduzzi, Maria Pia De Vito e Gegè Telesforo; per la musica classica Ezio BossoRamin Bahrami, con I Solisti dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Un evento speciale stabilisce una sintonia fra la musica e la letteratura il 4 agosto, quando sul Piazzale del Bollettino lo scrittore e giornalista Paolo Rumiz legge la “sua” via Appia accompagnato dalla European Spirit of Youth Orchestra.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...