Sergio Caputo presenta il suo libro “Un sabato italiano. Memories”

0
92

Nel 1983 usciva uno dei più grandi successi della musica swing e jazz nostrana, lo straordinario disco d’esordio di Sergio Caputo, “Un sabato italiano”. A trent’anni di distanza da quell’album, inserito dalla rivista Rolling Stone al 37esimo posto nella classifica dei dischi italiani più belli di sempre, il cantautore romano torna con un libro, “Un sabato italiano. Memories” (Mondadori), in cui racconta aneddoti, luoghi, amori e personaggi che hanno fatto da sfondo alla creazione di quell’opera. Un piacevole tuffo negli anni ottanta attraverso un testo ironico e accattivante dal sapore autobiografico.

Un via vai continuo dentro e fuori locali e camere da letto, incontri con impresari, musicisti, animali notturni, ricco di reminiscenze letterarie, dalla beat generation a Henry Miller, e tante riflessioni, esistenziali e non, nell’estate in cui nacque tutto.

L’artista capitolino presenta il suo libro il 5 dicembre alle 18 alla Feltrinelli di via Appia Nuova a Roma. Interviene Carlo Massarini, autore della prefazione.

 

Titolo: Un sabato italiano. Memories
Autore: Sergio Caputo
Prezzo listino: € 12
Editore: Mondadori
Data uscita: 03/12/2013
Pagine: 308

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]