La strada verso casa, il nuovo libro di Fabio Volo

0
174

Marco e Andrea. Due fratelli distanti. Due caratteri opposti e complementari. Si erano allontanati dopo la dolorosa perdita della madre. La malattia del padre li costringe a riavvicinarsi, a cercare di capirsi.

Marco, il più piccolo, non ha mai scelto, perché ha paura che una scelta escluda tutte le altre. Non ha mai dato retta a nessuno, solo a se stesso. Sembra dire a tutti: amatemi pure, ma tenetevi lontani. Ha molte donne. E Isabella. Lei è stata la sua prima fidanzata. Con lei ha passato quelle notti di magia in cui la bellezza dilata il tempo e la felicità strappa le promesse. Ma neanche con lei è mai riuscito a decidersi, a capire che la libertà non è per forza mancanza di responsabilità. E così continua a vivere in folle, senza mai mettere una marcia, fare una scelta.

Andrea, il fratello maggiore, ha deciso da subito come doveva essere la sua vita, ha sempre fatto le cose come andavano fatte. È sposato con Daniela, una donna sobria ed elegante.

Insieme, Marco e Andrea avrebbero potuto essere perfetti.

È “La strada verso casa”, il nuovo romanzo di Fabio Volo, storia di un inconfessabile segreto di famiglia e di una grande e tormentata storia d’amore che, come tutte le grandi storie d’amore, ha a che fare con le cose splendide e con quelle terribili della vita. Un racconto di dolore e felicità fatto, spiega l’autore e conduttore televisivo e radiofonico, di brandelli di vita quotidiana. Cose piccole ma molto umane ed eroiche.

 

Titolo: La strada verso casa
Autore: Fabio Volo
Prezzo listino: € 18,00
Editore: Mondadori
Data uscita: /11/2013
Pagine: 324

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]