“Vittima di mille ingiustizie!”, ecco il nuovo libro di Alessandra Hropich

0
1904

“Vittima di mille ingiustizie!” Ancora una volta un libro di storie vere di Alessandra Hropich.
Che storie ci racconti stavolta? Risposta: Stavolta racconto storie di prepotenza vissute in prima persona da mia sorella, sin da piccola. I bulli sono sempre esistiti e sono quelli che, da adulti, diventeranno i prepotenti con cui abbiamo a che fare tutti i giorni.

Si può fare qualcosa per cambiare il comportamento di un bambino bullo? Risposta: Si, la famiglia potrebbe fare moltissimo ma é quasi impossibile che un genitore si accorga di comportamenti sbagliati, piuttosto, i genitori pensano che si tratti di bambino vivace. La maleducazione, il comportamento violento, viene non riconosciuto come tale. Tanto meno può fare la scuola dinnanzi a bambini che non sono educati come si dovrebbe fare in famiglia. Questo libro vuole far capire come ci può comportare con i bulli e i prepotenti.

Concentrandoci sul mondo adulto, quale certezza oggi hai acquisito a proposito della prepotenza? Risposta: Posso dire che i prepotenti scavalcano gli altri, mettendo in difficoltà chiunque, sia saltando una una fila, sia facendo carriera a costo di imporsi con qualsiasi sistema.

Detto così, sembra il mondo del più forte? Risposta: Non si tratta del più forte, spesso il prepotente é un debole o persona di poche qualità. Chi sa di non riuscire nella vita con le proprie forze, spesso ricorre ad atteggiamenti coercitivi.

Cosa ritieni possa insegnare questo libro? Risposta: Può insegnare a riconoscere e tenere a bada l’ immenso pianeta dei prepotenti. Individuarli serve a soffrire meno. Saper tenere loro testa é una questione ben più complessa ma doverosa. I prepotenti sono paragonabili a dei parassiti che vivono togliendo i diritti agli altri, salvo accaparrarseli loro.

Con quale stile racconti le storie? Sempre il solito ironico o, stavolta drammatico? Risposta: Rigorosamente ironico. Io non saprei raccontare di persone arroganti senza mettere in risalto i loro atteggiamenti ridicoli! Vorrei che si arrivasse a ridicolizzare qualsiasi persona arrogante, dopo averla individuata. Non esiste torto peggiore per queste persone.
Da ultimo, dove possono trovare il libro? http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/narrativa/vittima-di-mille-ingiustizie-ebook.html

È SUCCESSO OGGI...

Luciano Spalletti non è più l’allenatore della Roma, l’annuncio della società

La notizia era trapelata già diverse settimane fa, ma ora ovviamente è ufficiale. L'As Roma e Luciano Spalletti si separano. «La Società - si legge nella nota della società giallorossa - è attualmente impegnata nella...
colosseo monumenti mostre gratis Luoghi storici più fotografati al mondo

Controllo dei carabinieri tra Colosseo e Colle Oppio, 2 arresti per rapina

Gli intensi controlli antidegrado dei Carabinieri nelle aree monumentali tra Colosseo e Colle Oppio hanno portato all’arresto, in poche ore, di due persone, entrambe con l’accusa di rapina. Nel primo caso, nel parco di Colle...

Minaccia la madre con un coltello: voleva soldi per comprare droga

Gli agenti del commissariato di Albano sono intervenuti in via delle Cerquete, ad Ariccia, dove un 19enne di Genzano si è reso responsabile del reato di estorsione nei confronti della propria madre. Tossicodipendente, il ragazzo ha...

Cave, carabinieri aggrediti con morsi e graffi: 4 persone arrestate per droga

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Palestrina e della Stazione di Cave hanno arrestato un cittadino italiano e tre cittadini nigeriani - tra cui due donne - per i reati di detenzione...

Teneva una serra di marijuana in cantina

I Carabinieri della Stazione di Roma Villa Bonelli hanno arrestato un cittadino romano di 35enne con l’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti. Ieri notte, una pattuglia dei Carabinieri è entrata in uno stabile di via...