“Vittima di mille ingiustizie!”, ecco il nuovo libro di Alessandra Hropich

0
1757

“Vittima di mille ingiustizie!” Ancora una volta un libro di storie vere di Alessandra Hropich.
Che storie ci racconti stavolta? Risposta: Stavolta racconto storie di prepotenza vissute in prima persona da mia sorella, sin da piccola. I bulli sono sempre esistiti e sono quelli che, da adulti, diventeranno i prepotenti con cui abbiamo a che fare tutti i giorni.

Si può fare qualcosa per cambiare il comportamento di un bambino bullo? Risposta: Si, la famiglia potrebbe fare moltissimo ma é quasi impossibile che un genitore si accorga di comportamenti sbagliati, piuttosto, i genitori pensano che si tratti di bambino vivace. La maleducazione, il comportamento violento, viene non riconosciuto come tale. Tanto meno può fare la scuola dinnanzi a bambini che non sono educati come si dovrebbe fare in famiglia. Questo libro vuole far capire come ci può comportare con i bulli e i prepotenti.

Concentrandoci sul mondo adulto, quale certezza oggi hai acquisito a proposito della prepotenza? Risposta: Posso dire che i prepotenti scavalcano gli altri, mettendo in difficoltà chiunque, sia saltando una una fila, sia facendo carriera a costo di imporsi con qualsiasi sistema.

Detto così, sembra il mondo del più forte? Risposta: Non si tratta del più forte, spesso il prepotente é un debole o persona di poche qualità. Chi sa di non riuscire nella vita con le proprie forze, spesso ricorre ad atteggiamenti coercitivi.

Cosa ritieni possa insegnare questo libro? Risposta: Può insegnare a riconoscere e tenere a bada l’ immenso pianeta dei prepotenti. Individuarli serve a soffrire meno. Saper tenere loro testa é una questione ben più complessa ma doverosa. I prepotenti sono paragonabili a dei parassiti che vivono togliendo i diritti agli altri, salvo accaparrarseli loro.

Con quale stile racconti le storie? Sempre il solito ironico o, stavolta drammatico? Risposta: Rigorosamente ironico. Io non saprei raccontare di persone arroganti senza mettere in risalto i loro atteggiamenti ridicoli! Vorrei che si arrivasse a ridicolizzare qualsiasi persona arrogante, dopo averla individuata. Non esiste torto peggiore per queste persone.
Da ultimo, dove possono trovare il libro? http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/narrativa/vittima-di-mille-ingiustizie-ebook.html

È SUCCESSO OGGI...

Terremotati, oggi a Roma la prima riunione prima dell'incontro in Regione di mercoledì

Sisma, prima riunione oggi a Roma dei terremotati: boom di presenze

Lunedì 24 aprile alle ore 18 presso l'Hotel Universo di via Principe Amedeo 5/B di Roma si terrà una riunione dei comitati e delle associazioni presenti nel cratere del sisma, indetta dai Comitati “Quelli...
Vino e arte che passione, grande evento a Roma

Vino e arte che passione, degustazioni e visite guidate al Casino dell’Aurora Pallavicini

Un’occasione unica per degustare il meglio della nostra produzione vinicola italiana esplorando i segreti di alcune opere inedite dell’arte antica. La straordinaria cornice del Casino dell’Aurora Pallavicini aprirà i suoi spazi in via esclusiva...

25 Aprile, a Roma una festa ad alta tensione

Gli appelli di istituzioni e associazioni tra cui quello del presidente del Senato, Pietro Grasso, non hanno avuto effetto e a Roma la festa della Liberazione, come lo scorso anno, sara' divisa in due:...
cerveteri

Cerveteri, acqua contaminata: è allarme sabotaggio

Potrebbe esserci un tentato atto di «sabotaggio» alla base della misteriosa contaminazione dell'acqua rilevata questa mattina a Cerveteri. Contaminazione che solo grazie al tempestivo intervento della ditta “Paganini Maurizio e Figli s.n.c.”, incaricata della...

Roma, colpisce al volto una donna per derubarla

Un agente della polizia penitenziaria libero dal servizio, in via Tiburtina, ha assistito allo scippo di una borsa nel corso del quale il malvivente, per vincere la resistenza della vittima, l'ha colpita al volto....