“Un giorno capiremo”, il calcio come metafora della vita

Dolore e rinascita nel romanzo dell'esordiente Mattia Di Carlo

0
2871

di MARIA CRISTINA MANNOCCHI

“Un giorno capiremo” dell’esordiente Mattia Di Carlo (classe 1997) è un romanzo che vola alto, verso un cielo romano fatto di “onde rossastre. Sporcate di giallo, spuzzate di indaco e bagnate di viola”. E affonda le mani nel fango delle borgate in cui “si può morire senza morire”. Racconta di una squadra di giovani avanzi di galera. Vengono da Rebibbia, da Casal del Marmo, fare goal per loro significa prendersi una rivincita sull’esistenza.

Il calcio come metafora della vita, come palestra di una società multietnica. Il Kleos, nome della squadra che in greco vuol dire “gloria”, vince, scala le classifiche e va in serie A. E i ragazzi saranno catapultati in una giostra di festini e auto di lusso. Ma c’è sempre qualcosa che li salva, come un candore, un’aurea di bellezza che li avvolge, e li richiama a qualcosa di più grande proprio quando sembrano toccare il fondo.

Le vicende incalzano tra dialoghi serrati, suspence, montaggio veloce di scene. Una scrittura avvincente costruita come un medley in cui si fondono le canzoni di Ramazzotti e quelle Edith Piaf, Ben Harper, James Joyce e dettagliate telecronache calcistiche. Il sangue crudo dei pestaggi e la poesia. Il lettore sprofonda dentro le pagine di questo giovane scrittore, avvolto dall’umanità dei personaggi. Forse un giorno capiremo la trama invisibile che lega dolore e rinascita. Di Carlo sembra quasi intuirla.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

tuscolano civitavecchia

Civitavecchia, provoca incendio e scappa: preso piromane

Si è protratto per circa 4 ore un incendio che ha interessato alcuni terreni agricoli in via B. Claudia. Sul posto gli investigatori della Polizia di Stato di Civitavecchia, dopo una breve indagine hanno...

Lazio Ambiente, mancano dalle casse 12,5 milioni dei Comuni

Lazio Ambiente deve rimanere pubblica, si sono sgolati a dire sindacati e Comuni anche dopo il semi accordo con la Regione che di fatto ne rallenta la valorizzazione come aveva invece deciso  inizialmente il governatore...

Forte scossa di terremoto, giocatori del Frosinone fuori dall’hotel

La scossa di magnitudo 4.2 registrata tra Lazio e Abruzzo alle 4:13 della notte e' stata chiaramente avvertita dai giocatori e dallo staff tecnico del Frosinone Calcio. La squadra laziale e' infatti da giorni...

Anguillara, esplosione in una villa: feriti e paura

Intorno alle 8.30, probabilmente per una fuga di gas, si e' verificata un'esplosione all'interno di una villetta ad Anguillara Sabazia, in via grotte di Castellana.   La deflagrazione e' avvenuta all'interno dell'appartamento al piano terra, dove...

Caput Mundi, arriva il gioco ispirato a Mafia Capitale⁩

Due avvocati di Roma appassionati di giochi di società, agli albori dell’inchiesta su “Mafia Capitale”, colpiti e ispirati dal continuo saccheggio della città eterna ad opera di politici, funzionari e criminali organizzati, hanno deciso di...