La ragione era carnale di Mariagloria Fontana alla Feltrinelli-Arion

La presentazione del romanzo venerdì 23 giugno alle ore 18,30

0
542
la ragione era carnale mariagloria fontana
Mariagloria Fontana (foto Adriano Di Benedetto)

Sarà presentato venerdì 23 giugno alle ore 18,30 alla libreria La Feltrinelli-Arion di Viale Eritrea 72/m a Roma il primo romanzo di Mariagloria Fontana La ragione era carnale, pubblicato a marzo 2017 da Armando Curcio Editore. Alla presentazione parteciperanno, oltre all’autrice, Paolo Conti, giornalista del Corriere della Sera, Federico Zamboni , giornalista e conduttore radiofonico, Pino Quartullo autore, regista e attore di cinema e teatro che renderà le emozioni del romanzo attraverso la lettura di alcuni brani della storia e Flavia Marzano, assessora a Roma Semplice di Roma Capitale.

La ragione era carnale è ambientato nel 2007, l’anno dei “bamboccioni” del Ministro Padoa-Schioppa e del successo internazionale di Amy Winehouse. La protagonista del romanzo è Bianca, una trentenne romana, fidanzata con Davide, che sogna di emanciparsi dalla madre, depressa bipolare, e dalla sua famiglia facendo la giornalista. Tra il lavoro in una tv locale, un album dei Deftones e il sogno di diventare la nuova Milena Gabanelli, Bianca trascorre le sue notti insonni davanti al computer sul social musicale Myspace.com. In questo spazio virtuale incontra Nightporter, quarantenne milanese, che di notte fa il custode di un garage e di giorno il musicista. Fra i due nasce una lunga corrispondenza. Per entrambi sarà un percorso esistenziale dalle conseguenze imprevedibili.

Il libro affronta il rapporto tra le giovani generazioni e i social network e i legami interpersonali che si instaurano attraverso essi. La dipendenza da internet e dalle nuove tecnologie, la comunicazione, il potere e la seduzione del linguaggio scritto, la crisi della famiglia tradizionale, la solitudine giovanile, la depressione, la malattia mentale e la psicoterapia rappresentano altri piani di analisi e di lettura de La ragione era carnale.

Mariagloria Fontana, giornalista freelance, è laureata in Storia e Critica del Cinema presso il D.a.m.s. dell’Università degli Studi di Roma Tre con la tesi “Il dissolvimento della ragione” su Ingmar Bergman, Carl Theodor Dreyer e il filosofo Soren Kierkegaard. Successivamente ha conseguito il Master in Giornalismo e Comunicazione Pubblica all’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Ha scritto per Il Fatto Quotidiano, Il Futurista, Donnedifatto.it, Leiweb.it e Visto. Collabora con Micromega (Gruppo L’Espresso) e Dove (la sezione viaggi del Corriere della Sera) e tiene un blog su Huffington Post. Dirige la testata online per donne da lei ideata, Lecittadelledonne.it, dedicata alla memoria della scrittrice e regista americana Nora Ephron.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

In 48 ore arrestati 18 pusher: mezzo chilo di droga e un bottino di...

Nelle ultime 48 ore, mirati blitz antidroga dei carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno portato all’arresto di 18 pusher scoperti in flagranza mentre spacciavano dosi di stupefacente in molte zone della Capitale. Al setaccio...

Ladispoli, divieto di uso dell’acqua potabile in due frazioni

L’amministrazione del sindaco Grando informa i cittadini che è stata emessa ordinanza di divieto di consumo per uso alimentare dell’acqua a Monteroni e Marina di San Nicola. Nella frazione di Monteroni l’analisi chimica ha rilevato...

Canile Villa Andreina incustodito mentre un incendio lambisce le gabbie degli animali

Acilia, domenica ore 13, villa Andreina canile privato convenzionato col Comune di Roma dal mese di giugno 2014, recentemente ha anche ottenuto una proroga. I cani reclusi nella struttura, rigorosamente chiusa al pubblico, sono circa 70 di cui 6 recentemente trasferiti da Muratella oltre...

Ciampino, un’estate di fuoco: emergenza incendi boschivi

L'estate 2017 è stata finora la più impegnativa​, ​da​ molti anni a questa parte​,​ nella regione Lazio e nella provincia di Roma per quanto riguarda il fenomeno degli incendi boschivi, tanto da far emanare dalla Prefettura...

Rubano motociclo d’annata, ma vengono ripresi da una telecamera

Due fratelli romani di 29 e 35 anni sono stati scoperti e denunciati a piede libero dai carabinieri della Stazione di Cerveteri dopo aver rubato una vespa d’annata, caricandola sulla loro auto. I militari sono...