Al Museo Palazzo Cipolla in mostra le opere di Andy Warhol

0
483

Dal 18 aprile la Fondazione Roma Museo Palazzo Cipolla ospita le opere di Andy Warhol, il noto artista statunitense padre della pop art americana. La mostra è sicuramente un’occasione rara per il pubblico di vedere uno dei gruppi di opere più importanti di Warhol raccolte da Peter Brant, intimo amico dell’artista con il quale ha condiviso gli anni artisticamente e culturalmente più vivaci di New York negli anni ‘60 e ‘70.

BRANT E WARHOL – Nel 1967 Peter Brant acquistò la sua prima opera di Warhol, un disegno della famosa “Campbell’s Soup”, iniziando una delle più importanti collezioni di arte contemporanea del mondo. Le oltre 150 opere, tele, fotografie, sculture presenti nell’esposizione raccontano proprio la storia intensa e lo scambio culturale unico fra il giovane collezionista e l’artista. Un sodalizio, il loro, che sfocerà anche nella rivoluzionaria Rivista “Interview”, fondata da Warhol nel 1969 e che Brant acquisterà con la sua casa editrice subito dopo la morte dell’artista nel 1987.

LA MOSTRA – L’iniziativa raccoglie sia i primi disegni di Warhol sia le spettacolari “Ultime Cene”, gli autoritratti e le opere più iconiche, come le “Electric Chairs”, il grande ritratto di Mao, i fiori e il “Blue Shot Marilyn”, uno dei più famosi capolavori dell’americano che ritrae la famosa attrice americana con in mezzo agli occhi il segno restaurato di un colpo di pistola, esploso da un’amica dell’artista nel 1964. Attraverso questi capolavori e altre opere ugualmente sorprendenti, come una serie di Polaroid mai viste prima in Europa, la mostra non racconta unicamente Andy Warhol quale rivoluzionaria icona del mondo dell’arte, ma anche il Warhol più intimo, l’amico e l’uomo.

 

Location: Fondazione Roma Museo Palazzo Cipolla
Data
: dal 18 Aprile al 28 settembre 2014
Prezzo: € 13,00
Indirizzo: Via del Corso n. 320 – Roma
Info: 06.6786209

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]