Da scuola a museo, opere “salvate” in mostra

Un patrimonio nascosto e recuperato sarà esposto dal 9 marzo al 30 aprile 2017 alla Rome International School

0
1408

Dopo il successo della mostra “Pop Icons”, la Rome International School (RIS), di proprietà dell’università Luiss, in accordo con il Mibact e il comando carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, allestirà un nuovo evento artistico: nei mesi di marzo e aprile 75 reperti archeologici recuperati dalla speciale unità dei carabinieri saranno finalmente accessibili al pubblico, a cominciare da oltre 500 studenti di 50 nazionalità diverse e le loro famiglie.

Il senso della mostra è costruire un ponte tra passato e futuro, educando le nuove generazioni alla “bellezza” in modo che siano in grado di riconoscerla, apprezzarla e proteggerla.

Per tutti gli appassionati di arte, questa è davvero un’occasione unica: tra le opere “salvate”, un sarcofago in terracotta di fattura etrusca, recuperato a Ginevra; vasi con rappresentazioni mitologiche e un grande cratere apulo a mascheroni, sequestrato in Corsica, che funge da invito per i visitatori.

Un’istallazione particolare è dedicata ad una armatura ideale inedita,composta da elmo, corazza,schinieri e lancia risalenti al V e VI secolo A.C. di cui proprio la Rome International School ha finanziato il restauro. Antichi tesori esposti in una cornice ultra moderna – passato e futuro si fondono per diffondere e difendere valori universali: rispetto, tutela, legalità.

La mostra sarà aperta in anteprima alla stampa giovedì 9 marzo dalle 9:30, seguirà la cerimonia d’inaugurazione con la partecipazione del Generale di Brigata, Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, Fabrizio Parrulli;del Direttore Generale LUISS Guido Carli, Giovanni Lo Storto; del Direttore Scientifico della mostra, Roberto Di Paola,ospiti del MiBACT e della comunità nazionale e internazionale.

La mostra sarà aperta gratuitamente al pubblico dal lunedì al venerdì su prenotazione dalle 08.30 alle 18.00 e nei fine settimana dalle 10.00 alle 20.00.

È SUCCESSO OGGI...

Teneva 40 kg di stupefacenti: tra questi la “droga dello sballo”

Utilizzava la cantina pertinente alla sua abitazione come deposito della droga e base dello spaccio. Per questo motivo i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Frascati hanno arrestato un 26enne romano, senza occupazione...

Blitz al minimarket: vendeva cibo scaduto

É di queste ore l’operazione condotta dalla Polizia Locale, GSSU ( Gruppo sociale sicurezza urbana) a Corso Vittorio Emanuele dove, in prossimità di Piazza Navona, gli agenti hanno rinvenuto generi alimentari scaduti all’interno di...

Il ritorno di Marco Carta: presenta il nuovo album a Roma

In occasione dell'uscita del suo nuovo album ''Tieniti forte'', il cantante Marco Carta incontra i fan di Roma presso lo store Discoteca Laziale, sabato 27 maggio alle ore 15:00. L'artista sardo, vincitore di "Amici" nel 2008, torna...

Roma, manifestazione di attivisti Greenpeace in via della Conciliazione

Nella serata di ieri attivisti di Greenpeace, a bordo di un mezzo, sono arrivati su via della Conciliazione, altezza via della Traspontina e da qui, hanno proiettato, sulla cupola di San Pietro, il messaggio...
incendio a pomezia nube tossica fumo

Incendio Eco X, Marco Lupo (Arpa Lazio): «Abbiamo collaborato a stretto contatto con le...

"Per quanto riguarda l'amianto abbiamo collaborato a stretto contatto con le Asl e in particolare con l'Asl Roma 6. L'amianto è competenza del centro regionale Amianto della Asl di Viterbo che ha rilevato presenza...