Rock in Roma cala il tris: grande musica all’Ippodromo Capannelle

0
210

Queens of the Stone Age, 30 Seconds to Mars e Arcade Fire live al Postepay Rock in Roma 2014. All’Ippodromo delle Capannelle a giugno si farà davvero sul serio. A pochi giorni dall’annuncio dei Metallica come prima “big band” dell’edizione del prossimo anno, il noto festival musicale romano ha comunicato altri tre grandi nomi di artisti che si esibiranno nella capitale l’estate prossima, per la gioia del pubblico.

Il 3 giugno a calcare il palco di una delle rassegne più importanti della città saranno gli acclamatissimi Queens of the Stone Age: le numerose invocazioni sulla pagina Facebook del Rock In Roma sembrerebbero esser state ascoltate dagli organizzatori dell’evento, che hanno ingaggiato la pluripremiata alternative rock band capitanata da Josh Homme per esibirsi a inizio giugno sul main stage del festival. I QOTSA hanno pubblicato lo scorso anno il disco “Like a clockwork” e proporranno al pubblico capitolino i singoli estratti da quel lavoro, oltre ai brani più famosi dei loro precedenti cinque dischi.

Ma non è finita qui: dopo di loro, a 17 giorni di distanza, l’atmosfera del Rock In Roma verrà infiammata dal concerto dei 30 Seconds to Mars, la band dei fratelli Leto (Jared e Shannon) e Tomo Milicevic. Il celebre trio post grunge/alternative rock di Los Angeles, ultimamente influenzato dall’elettronica moderna, il 20 giugno prossimo regalerà ai fan due ore di vero show tra cavalli di battaglia e canzoni dell’ultimo disco “Love, lust, faith and dreams” (uscito a maggio scorso).

I canadesi Arcade Fire sono poi gli ultimi artisti annunciati dal Rock In Roma, per il 23 giugno 2014: i cinque musicisti di Montréal giungeranno a Roma la prossima estate dopo un tour promo americano del disco “Reflektor”, rilasciato a ottobre di quest’anno, e con il loro sound alternative/indie rock animeranno gli spettatori. Info e biglietti sul sito rockinroma.com.

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]