All’Auditorium 10 dita e la voce di Claudio Baglioni

Il cantautore romano ripercorre la sua carriera con il pubblico sul palco

0
288

Un pianoforte (anzi due), una  chitarra (anzi tre), una sola voce e un solo interprete: Claudio Baglioni. Ad accompagnare il suo inconfondibile timbro in un viaggio musicale lungo più di quarant’anni, infarcito di aneddoti e storie, solo dieci dita, le sue.

È la sorpresa di Natale che Claudio Baglioni ha riservato ai suoi fan, numerosissimi e di tutte le età, racchiusa in oltre tre ore di spettacolo in scena all’Auditorium Parco della musica di Roma (Sala Santa Cecilia) il 25, 26 e 27 dicembre. Un modo per vivere le festività natalizie nella sua città natale, insieme a chi lo segue dagli inizi, a chi ha legato ogni momento della sua vita ad una sua canzone.

Lo spettacolo si chiama proprio “10 dita”, ed è talmente atipico che è difficile anticiparne anche la scaletta. Di sicuro ci sono solo Baglioni sul palco, gli spettatori vicinissimi (alcuni proprio al suo fianco), e un repertorio sterminato dal quale pescare volta per volta le canzoni che il pubblico vuole ascoltare. Nelle serate precedenti, ad esempio, sono rispuntate canzoni come Signora Lia”, “W l’Inghilterra”, “Ragazza di campagna”, “Chissà se mi pensi” e “Porta Portese”, intervallate da racconti sul mondo della discografia ai suoi inizi, sui personaggi incontrati in questi anni e su come sono nate alcune canzoni.

Non ci sono intervalli, perché Baglioni ha ricostruito il salotto di casa sul palco e a guadagnarne è l’intimità dell’evento. Ci saranno ovviamente i classici, da “E tu come stai?” a “Poster”, da “E tu” a “Mille giorni di te e di me”, sino all’immancabile “Questo piccolo grande amore”, senza la quale gli è impossibile scendere dal palco. Di certo c’è il brano di apertura, “Solo” e quello di chiusura, “Avrai”, canzone immortale che guarda ostinatamente con fiducia al futuro. In mezzo, la storia di Baglioni, che è quella di un intero Paese, e tanta voglia di stare insieme.

 

Location: Auditorium Parco della Musica – Sala Santa Cecilia
Orario: 21.00
Data: mer 25, gio 26, ven 27 dicembre 2013
Prezzo: da 40 a 100 euro
Indirizzo: viale Pietro de Coubertin 30, Roma
Info: 892982  – auditorium.com

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]

È SUCCESSO OGGI...

alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...

1 maggio Carabinieri a cavallo per i parchi di Roma

Anche per il primo maggio, così come era stato positivamente sperimentato a Pasqua, ci saranno anche pattuglie di Carabinieri a cavallo, a piedi e con auto elettriche impiegate nelle aree verdi della Capitale per...

Roma, arrestato latitante con mandato di cattura internazionale

Importati risultati nelle ultime 24 ore dai militari dell’Esercito appartenenti al raggruppamento Lazio – Umbria – Abruzzo, a guida Brigata Sassari nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure, che operano congiuntamente alle Forze dell’Ordine. In particolare é...

Raggi: «Roma no ostaggio di centurioni»

"In tema di sicurezza, in particolare nelle zone dedicate alla movida, gli uffici capitolini stanno completando la mappatura delle aree che saranno incluse nell'ordinanza anti-alcol. Un lavoro puntuale, effettuato in stretta sinergia con Municipi,...
Pd, Pd Roma, Orfini, Barca, Esposito, Marroni, primarie, partito, democratico

Il popolo Dem al voto per le primarie: incognita affluenza

Il popolo dem al voto oggi per le primarie del partito nella sfida a tre fra l'ex premier Renzi, il guardasigilli Orlando e il governatore della Puglia Emiliano. Si vota in 10 mila gazebo...