Giusy Ferreri incontra i fan a Discoteca Laziale di Roma

0
1243

In occasione dell’uscita dell’album “Girotondo”, la cantante Giusy Ferreri incontrerà i fan presso lo store Discoteca Laziale di Roma l’8 marzo alle ore 18

Per poter accedere al Meet&Greet è necessario acquistare ”Girotondo“ dal 3 all’8 marzo presso Discoteca Laziale a Roma. Al momento dell’acquisto, verrà consegnato un pass con cui si potrà accedere all’incontro. Il cd sarà acquistabile anche il giorno stesso dell’incontro.

Girotondo” è il quinto album in studio di Giusy Ferreri, in pubblicazione il prossimo 3 marzo per etichetta discografica Sony Music. Il disco contiene anche il brano “Fa talmente male“, presentato all’ultimo Festival di Sanremo.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

San Cesareo, carabineri arrestano “coltivatore” di marjiuana

Dopo alcuni servizi di monitoraggio delle aree agricole isolate, i Carabinieri della Compagnia di Palestrina hanno individuato e arrestato un 57enne originario di Zagarolo ma da tempo residente a San Cesareo, già conosciuti alle...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, controlli dei carabinieri a Trastevere: multe e pusher fermati

Ieri sera, i Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere, in collaborazione con i colleghi dell’ 8° Reggimento Lazio, hanno eseguito un’intensa attività di controllo nel quartiere Trastevere al fine di prevenire e reprimere fenomeni di...

Litorale, sabato e domenica navette gratuite per Torre Flavia

L’Amministrazione comunale rende noto che sabato 19 e domenica 20 agosto due corse la mattina alle 9:10 ed alle ore 9:45 collegheranno il centro di Ladispoli  a Torre Flavia. La partenza dei bus è prevista...

Roma, armato di coltello rapina alimentari e tenta la fuga

È entrato in un negozio di alimentari armato di coltello e, dopo aver minacciato alcuni dipendenti, ha asportato alcune bottiglie di alcolici e si è allontanato rapidamente. La fuga di un 39enne romeno, senza fissa...

Roma, anziani maltrattati dai propri figli: 2 arresti della polizia

Una donna di quasi 90 anni in terra ed il figlio che, mentre la colpiva con dei calci, continuava a ripetere “alzati, stai facendo la scena, alzati e smettila di gridare altrimenti i vicini...