Teatro Greco, l’Astra Roma Ballet di Diana Ferrara in “Voce di donna”

0
146

L’universo femminile è al centro dello spettacolo di danza “Voce di donna” che la compagnia Astra Roma Ballet porterà domenica sul palcoscenico del Teatro Greco (ore 17).Si tratta di una rappresentazione in due parti. La prima “Turris Eburnea” rievoca personaggi femminili del sud forti e determinati. «Tra fragilità e finzioni si esaltano i chiaroscuri, seducenti, di donne sempre sulla difensiva – spiega il coreografo Enrico Morelli -, dilaniate da una vita mai vissuta in prima persona. Nel mondo onirico la realtà si mescola ai ricordi o a cose mai accadute, ma solo desiderate. Un omaggio alle donne e alle madri della mia terra».La seconda parte è invece dedicata a Joni Songs”. «E’ un viaggio attraverso i racconti poetici e crudi di un’autrice unica – illustra Milena Zullo che ne ha curato le coreografie -, che ha attraversato, dagli anni ’60 fino ai giorni nostri, il mondo musicale americano e non solo. Entreremo nella terra della contaminazione, e con la danza illumineremo il suo raffinato inno alla vita».La compagnia Astra Roma Ballet, che ha all’attivo più di 800 rappresentazioni in tutto il mondo ed è diretta da Diana Ferrara, già prima ballerina étoile del Teatro dell’Opera di Roma, sarà in scena con Martina Brai, Elisa Aquilani, Federica Ciancio, Valentina Pierini/Maria Cristina Canta, Pietro Valente/Ruben Vrenna, Emanuele Gentili e Carim di Castro.Location: Teatro GrecoData: domenica 13 ottobre 2013 ore 17Prezzo: biglietti €12 (intero) – €10 (ridotto)Indirizzo: via Ruggero Leoncavallo, 10 – RomaInfo: 068607513 – 068608047 (Foto Cristiano Castaldi – per gentile concessione)