Al Teatro dell’Orologio la maternità come non l’avete mai vista

0
115

Fino al 1 dicembre è in scena al Teatro dell’Orologio “Dolce attesa per chi?”, una commedia teatrale brillante che, attingendo da dinamiche sociali e quotidiane, racconta con ironia e sarcasmo la condizione di tante giovani donne che oggi vorrebbero intraprendere il percorso della maternità.

Lo spettacolo – diretto da Marco Maltauro e interpretato da Giada Prandi e Cristiana Vaccaro – porta in scena proprio questa fase cruciale e delicata della vita che coinvolge, oggi, gran parte delle coppie italiane tra i 30 e i 40 anni.

Dolce attesa per chi?” è uno spaccato reale e crudo ma che, grazie a un’ironia molto femminile, fa riflettere su tematiche alle quali diventa difficile sottrarsi. Lo spettacolo si snoda infatti tra una serie di interrogativi quotidiani da cui scaturiscono risate amare e considerazioni sulla vita di una donna alle prese con le sue paure e le incertezze.

Bianca è una trentenne precaria nel lavoro e nell’amore. Ha un contratto a progetto, ma progetta di avere un contratto; sogna il marito ideale, ma è innamorata di un “cervello prossimo alla fuga”. E allora, cosa accade se inizia a desiderare un figlio e una famiglia? Si può fare un bambino con un compagno ricercatore precario che medita l’espatrio? La risposta a queste cruciali domande avrà un forte impatto sulla vita delle future madri e dei loro compagni: momenti di paura, sconcerto, solitudine e pericolosissimo nervosismo.

Domenica 24 novembre, al termine dello spettacolo, è previsto un dibattito con pubblico e rappresentanti delle istituzioni, psicologi ed esperti in dinamiche sociali sulle tematiche legate alla maternità e a una sua assistenza.

Location: Teatro dell’Orologio
Orario: mar-sab ore 21.15  dom ore 17.45
Data: dal 19 novembre al 1 dicembre 2013
Prezzo: 12 intero – 10 ridotto
Indirizzo: via de’ Filippini 17, Roma
Info: +39 06.6875550

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]