Al teatro Ambra Jovinelli di Roma si ride con Ficarra e Picone

0
156

In un panorama polarizzato come quello dello spettacolo italiano, trovare artisti che riescano ad essere trasversali è assai arduo. Del resto è complicato piacere al pubblico di Striscia la notizia e a quello dei teatri, a chi va al cinema solo per i cinepanettoni e a chi frequenta le sale più spesso scegliendo accuratamente il film da vedere. Ficarra e Picone riescono nell’impresa, e da qualche anno sono apprezzatissimi dal pubblico televisivo, da quello cinematografico e da quello dei teatri.

A teatro tornano ora con uno spettacolo che ha debuttato lo scorso anno, ma che è ancora richiestissimo dal pubblico: “Apriti cielo”. E quando Ficarra e Picone arrivano a Roma, per tradizione, tornano nella culla storica dell’avanspettacolo italiano: l’Ambra Jovinelli.

Lo faranno di nuovo a partire da stasera, fino al 15 dicembre, con la pièce teatrale pirotecnica e surreale già proposta nello stesso teatro a marzo 2012, uno spettacolo che da 3 anni riscuote grande successo in tutta Italia.

Apriti cielo è costituito da tante situazioni che rappresentano la vita quotidiana, ma estremizzando i paradossi si giunge all’ambiente naturale dell’affiatatissimo duo comico: l’assurdo. “Un cadavere tra i piedi di due improbabili tecnici della tv – spiegano presentando lo spettacolo – è solo una sfortunata coincidenza o, come nella migliore “dietrologia italiana”, c’è un oscuro manovratore? Le leve del potere attuale sono in mano a “menti raffinatissime” disposte a tutto, o a uomini normali con i loro limiti? Il fanatismo religioso apre le porte del paradiso o dà vita a personaggi e situazioni dai risvolti assurdi e perciò divertenti?”.

Scritto e interpretato da Ficarra e Picone, amici per la pelle da quando si conobbero in un villaggio turistico, “Apriti cielo” è il consueto gioco di equivoci e angherie incrociate tra i due protagonisti, talmente affiatati e abituati a viaggiare su ritmi altissimi che spesso si fanno i dispetti sul palco, cambiando il testo e avventurandosi in improvvisazioni dalle quali il pubblico ha tutto da guadagnare.

 

Location: Teatro Ambra Jovinelli
Orario: mar-ven ore 21; dom ore 17
Data: da mar 10 a lun 16 dicembre  2013
Prezzo: da 17 a 31 euro
Indirizzo: via Guglielmo Pepe 43, Roma
Info: 06.83082884

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]