Bambini a teatro con “Il gobbo di Notre Dame”

0
358

L’emozionante storia di Esmeralda e Quasimodo torna a rivivere a Roma al Teatro Vascello con “Il Gobbo di Notre Dame”, originale adattamento per bambini della nota fiaba di Victor Hugo.

Lo spettacolo, in scena fino al 29 dicembre, si avvale di coreografie e canzoni dal vivo, oltre che di speciali effetti scenografici che rendono la trama ancora più avvincente e suggestiva. La storia è quella di Quasimodo, una creatura dal fisico deforme che vive in gran segreto nella cattedrale di Notre Dame di Parigi, dove suona le campane per annunciare la preghiera del mattino.

Durante la Festa dei Folli Quasimodo scorge dal balcone della cattedrale una bellissima zingara, Esmeralda, e, rapito dalla sua bellezza, decide di scendere dalla torre per osservarla da vicino, mescolandosi alla gente in maschera. Intanto è in corso l’elezione del Re dei folli: l’uomo con la maschera più brutta e orripilante di tutta Parigi sarà proclamato vincitore. Visto per la prima volta, il volto di Quasimodo viene scambiato per una maschera e lui finisce, suo malgrado, per essere acclamato capo dei folli. Ben presto, però, la folla scopre la realtà e comincia a deridere e umiliare il povero campanaro. Inaspettatamente, a difendere il ragazzo ci penserà proprio la bella Esmeralda. Saranno la sua freschezza e la dolcezza di Quasimodo ad accompagnare grandi e piccini lungo tutta la storia, in un vortice di magia, divertimento ed emozioni.

 

Location: Teatro Vascello
Orario: sab ore 17; dom ore 15
Data: dal 7 al 29 dicembre 2013
Prezzo: adulti € 10, bambini € 8
Indirizzo: via Giacinto Carini 78, Roma
Info: 065881021 – 065898031; www.teatrovascello.it