Al Teatro Italia il “modus operandi” di Alessandro Di Carlo

Il cabarettista in scena con "Ammazza che robba!!!": arrabbiato, critico e politicamente scorretto

0
217
Alessandro Di Carlo al Teatro Italia con ammazza che robba

“Ammazza che robba!!!” è un’espressione comunissima tra gli abitanti di Roma. Ma è anche il nome del nuovo spettacolo del cabarettista Alessandro Di Carlo, in programma al Teatro Italia nella capitale dal 26 dicembre al 21 gennaio.

L’attore e comico romano, con numerose esperienze su palcoscenici, piccolo e grande schermo, torna dunque a teatro con il suo modus operandi arrabbiato, critico e politicamente scorretto, ma allo stesso tempo leggero e dalle risate assicurate.

In “Ammazza che robba!!!” Di Carlo promette però di andare controcorrente rispetto alla volgarità della società moderna, in uno show che avrà come di suo solito storia e attualità a fare da punti cardine: «Prima nessuno diceva parolacce durante i suoi discorsi al pubblico, io al contrario lo facevo e quindi ero bersaglio di critiche – afferma – mentre ora che la volgarità è sdoganata dappertutto e senza controllo io eliminerò termini forti. La mia è una contro-provocazione».

“L’urlatore romano” come si è autodefinito, è già stato al Teatro Olimpico da fine ottobre a inizio novembre con il suo attuale monologo e da Natale a metà del prossimo mese continuerà a divertire i suoi fan concittadini. Info su orari spettacoli e prezzo biglietti su teatroitalia.info. Evento speciale di capodanno.

 

Location: Teatro Italia
Data: dal 26 dicembre 2013 al 21 gennaio 2014
Orario: ore 21.15, domenica ore 17.45, 31 dicembre ore 22.15
Prezzo: lunedì, martedì, giovedì e domenica da 11 a 20 euro, venerdì, sabato e prefestivi da 15 a 25 euro
Indirizzo: via Bari 18, Roma
Info: +39 06.44239286 – teatroitalia.info

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]

 

È SUCCESSO OGGI...

Presa a pugni dal compagno, si difende con un frigorifero

Un frigorifero dietro la porta e la chiamata al 112: così si è difesa dal suo aguzzino una donna di 46 anni che, in un anno e mezzo di convivenza, aveva già perdonato  il...

Vedono turisti con la maglia della Lazio e li aggrediscono: in manette ultras romanisti

Dalle prime ore di questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato della Digos di Roma, stanno eseguendo delle misure cautelari a carico di esponenti ultras romanisti, indagati per l’aggressione in danno di alcuni...

Pomezia, incendio nella sede comunale: indagini in corso

La sede comunale di piazza Indipendenza è stata oggetto la scorsa notte di un attentato incendiario al piano terra. Fortunatamente l’intervento delle forze dell’ordine è stato tempestivo e ha evitato danni gravi. “Un grave attentato...

Chiude la figlia in macchina e va a giocare alle slot machines

In preda alla febbre del gioco, ha preso l'auto della donna per cui lavora come badante, ha parcheggiato nei pressi di un bar di Villanova di Guidonia, chiuso la figlia di 7 anni in...