Al teatro Piccolo Eliseo l’Educazione Siberiana dei “criminali onesti”

Il caso letterario degli ultimi anni in scena fino al 16 febbraio

0
532

I precedenti – libro di successo che approda sul grande schermi e poi a teatro – esistono e non sempre sono stati sinonimo di successo. Stavolta però gli ingredienti ci sono tutti, a partire dal grande testo, e l’appuntamento romano merita un cerchietto sull’agenda. Educazione siberiana, epico libro di successo dell’esordiente Nicolai Lilin, dopo una versione cinematografica diretta da Gabriele Salvatores e interpretata, tra gli altri, da un grandissimo John Malkovich, approda a teatro grazie ad una coproduzione produttiva dei teatri stabili di Torino, Toscana ed Emilia Romagna e NestT (Napoli est Teatro).

Nato da un’idea di Francesco Di Leva e Adriano Pantaleo con l’adattamento teatrale e la regia di Giuseppe Miale di Mauro, Educazione siberiana sarà in scena al Teatro Piccolo Eliseo di Roma dal 28 gennaio al 16 febbraio, interpretato da Elsa Bossi, Ivan Castiglione, Francesco Di Leva, Giuseppe Gaudino, Stefano Meglio, Adriano Pantaleo e Andrea Vellotti.

Caso letterario degli ultimi anni, venduto in 24 paesi e tradotto in 19 lingue, primo di una trilogia, il libro è il crudo resoconto di ciò che significa per l’autore far parte degli Urka siberiani, ultimi discendenti di una stirpe guerriera: uomini che si definiscono “criminali onesti”, gente animata da un’etica forte e antica, capace di brutalità ma anche di esprimere un codice etico che paradossalmente si dichiara incorrotto nonostante sia l’espressione di una comunità criminale.

Una sorta di educazione alla vita per il protagonista ed i suoi coetanei, con momenti di grande impatto e frasi e citazioni che rimbalzano dai diari ai social network . Per esempio: “Lo sai perché Dio ha dato all’uomo una vita più lunga di quella degli animali? Perché gli animali vivono seguendo il loro istinto e non fanno sbagli. L’uomo vive seguendo la ragione, quindi ha bisogno di una parte della vita per fare sbagli, un’altra per poterli capire, e una terza per cercare di vivere senza sbagliare”. Oppure, la regola ferrea sibilata nel film da John Malkovich: “La fame viene e scompare, ma la dignità, una volta persa, non torna mai più”.

Da questo enorme materiale è nato un lavoro, a stretto contatto con Lilin, della compagnia NesT diretta da Giuseppe Miale di Mauro, che ne ha tratto uno spettacolo strutturato come una discesa nell’inferno dei dieci comandamenti dell’educazione degli Urka.

Titolo: Educazione Siberiana
Location: teatro Piccolo Eliseo
Orario: mar, gio, ven, sab ore 20.45; mer e dom ore 17.00
Data: dal 28 gennaio al 16 febbraio 2014
Prezzo: da 11 a 20 euro
Indirizzo: via Nazionale 183, Roma

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]

È SUCCESSO OGGI...

Violenta rissa in pieno centro a colpi di bottiglia, arrestati 3 stranieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato tre persone per una violenta rissa a colpi di cocci di bottiglia, scoppiata, ieri sera, in largo Talamo. In manette sono finiti un 23enne e un...

Roma, si aggira tra i turisti con una pistola a slave e 4 coltelli

I Carabinieri della Compagnia Speciale di Roma e della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno denunciato a piede libero un senza fissa dimora di origini Ceche di 47 anni, incensurato, con l’accusa di...
alitalia_aereo_airbus_a330_2

Alitalia, Montino: «Il Comune di Fiumicino non girerà la testa dall’altra parte»

“Il Comune di Fiumicino segue con grande apprensione e attenzione quanto sta accadendo in Alitalia. Il risultato del referendum parla chiaro con una netta affemazione del no. Ora non possiamo permetterci che un...

25 Aprile, partito il corteo Anpi: «Basta polemiche, oggi si festeggia»

È partito con il coro di 'Bandiera rossa', in testa i partigiani romani che sorreggono lo striscione con la scritta 'I partigiani', il corteo dell'Anpi da piazzale Caduti della Montagnola. Alla manifestazione, diretta a Porta...

Dosi di cocaina in casa, 3 albanesi nei guai

Nel corso di alcuni servizi antidroga, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Roma Cassia hanno arrestato tre cittadini albanesi di età compresa tra i 23 e 26 anni, per detenzione e spaccio di...