Max Giusti si racconta al teatro Sistina con “Di padre in figlio”

0
129

Da martedì 1 a domenica 13 aprile al teatro Sistina è in programmazione “Di padre in figlio”, una commedia divertente scritta e interpretata da Max Giusti, in collaborazione con Andrea Lolli, Claudio Pallottini e Giuliano Rinaldi.

LO SPETTACOLO – “Di Padre in figlio” è uno spettacolo che racconta le profonde difficoltà di un uomo che deve raccogliere l’eredità spirituale trasmessagli dal padre, per farla propria e continuarla nel tempo, trasformandosi da figlio in genitore. Quando si cessa di essere l’uno e si diventa l’altro? Questo il fil rouge del racconto, attraverso un approfondimento riflessivo sul rapporto tra padre e figlio, che Max Giusti tratta con profonda emozione senza abbandonare del tutto la sua consueta allegria.

LA TRAMA – Il protagonista è un uomo di 40 anni che racconta la figura del nonno a suo figlio. Nel farlo, il protagonista si rende conto di quanto negli anni sia mutato il modo di educare i propri figli, di parlare con loro e di approcciarli, ma soprattutto di quanto 40 anni possano modificare il rapporto tra padri e figli. E proprio quando il protagonista si troverà di fronte alla svolta professionale tanto ambita, la storia subirà un’inevitabile evoluzione che lo porterà a doversi assumere le sue responsabilità come figlio e come padre.

IL RITORNO A TEATRO – Già conduttore televisivo e showman, Max Giusti torna a teatro dopo una lunga pausa televisiva, spogliandosi della sua veste comica per affrontare il tema dei sentimenti e, in particolare, il rapporto tra padre e figlio, combinando comicità, spontaneità e veridicità in uno spettacolo dove non ci saranno solo risate, ma anche riflessioni sul rapporto tra generazioni e uno sguardo sulla vita passata.

 

Location: teatro Sistina
Data: 1-13 aprile 2014
Indirizzo: Via Sistina n. 129 – Roma
Prezzo: da € 44,00 a € 34,00
Info: www.ilsistina.com

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]