Karol Wojtyla la vera storia, il musical al teatro Brancaccio

0
140

Ci sono storie che meritano di essere raccontate perché narrano di uomini che cambiano per sempre la nostra vita, illuminano la nostra esistenza e danno un senso nuovo a tutto ciò che siamo. Al teatro Brancaccio di Roma una rappresentazione intensa e commovente, dalle scenografie imponenti e dal respiro internazionale, farà rivivere in palcoscenico la storia di uno di questi uomini, un grande comunicatore, uno straordinario Papa: Karol Wojtyla.

LE DATE – L’opera, un intenso musical, che andrà in scena dal 15 aprile, in occasione della canonizzazione di Papa Giovanni Paolo II, fino al 4 maggio, ripercorrerà la vita straordinaria di questo pontefice che ha lasciato i segni della sua missione evangelica in tutto il mondo.

GLI AUTORI – La scrittura del testo rappresenta una vera e propria fusion di stili diversi, ognuno dei quali caratteristico della personale esperienza professionale dei quattro autori: Duccio Forzano, Donatella Damato, Patrizia Barsotti e Gaetano Stella.

LA COLONNA SONORA – La musica, originale ed inedita, è stata affidata all’artista internazionale Noa e all’eccezionale quartetto d’archi Solis String Quartet che hanno composto trentaquattro brani per raccontare le emozioni forti e le vicissitudini intense di una profonda e bella storia.

LA TECNOLOGIA – Centoventi minuti divisi in due atti cui Duccio Forzano, tra i più ecclettici e innovativi registi della televisione italiana, ha dato ritmo, amalgama ed effetti scenici suggestivi anche attraverso l’uso di olomonitor.

LA TRAMA – La narrazione scenica si snoda su due piani, quello reale e quello virtuale, per rendere allo stesso tempo mistica ed introspettiva la vita di Karol Wojtyla. Il musical si snoda così tra un susseguirsi di emozionanti flashback e performance live nei quali gli episodi più significativi del suo passato prendono vita sulla scena: il piccolo Lolek (così teneramente chiamato da bambino) rivede l’adorata madre Emilia, l’eroico fratello Edmund, il devoto padre Karol, la sua adolescenza alle prese con le amicizie, i sentimenti, gli studi, la passione per il teatro e la poesia, l’amore per la natura e lo sport. Il coraggio, l’umanità, la compassione e la determinazione accompagnano Karol nel cammino verso l’ordinazione sacerdotale fino alla sua prima messa in Piazza San Pietro: Habemus Papam. E poi i viaggi apostolici, gli incontri, le visite indimenticabili e il dialogo continuo con i giovani considerati un’ancora di salvezza per l’umanità. Un musical da vivere, un’opera da ricordare.

 

Location: teatro Brancaccio
Data: dal 15 aprile al 4 maggio 2014
Orario: ven-sab ore 21.00; dom ore 17.00
Prezzo: da 27 a 36 euro
Indirizzo: via Merulana 244, Roma
Info: +39 06.80687231

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]