Amarcord, l’omaggio a Fellini con Rossella Brescia

0
188

Dopo gli straordinari successi al San Carlo di Napoli, alla Scala di Milano, al Massimo di Palermo e al Metropolitan di New York, arriva per la prima volta a Roma “Amarcord”, lo spettacolo liberamente ispirato all’omonimo film che Federico Fellini portò sul grande schermo nel 1973, vincendo il suo quarto premio Oscar.

IL BALLETTO – Una magnifica Rossella Brescia nel ruolo di Gradisca e un carosello di ricordi e forti emozioni saranno gli ingredienti principali del balletto, in scena al teatro Olimpico, dal 17 al 20 aprile, che ricorda la pellicola ambientata nella Rimini della prima metà degli anni Trenta, tra le due Guerre, con la quale Fellini reinventava la sua vita di ragazzo attraverso gli occhi di Titta (il suo alter ego), qui interpretato da Nicolò Noto. Lo spettacolo aprirà la quarta edizione del Festival Internazionale della Danza, organizzato dall’Accademia Filarmonica Romana e dal teatro Olimpico.

LA RAPPRESENTAZIONE ONIRICA DELL’ESISTENZA – Le musiche di Nino Rota e le coreografie di Luciano Cannito faranno da cornice alla rappresentazione di una Rimini onirica, tra piccoli e splendidi episodi di vita familiare che danno il sapore di sogno all’esistenza. Mordace, struggente, sensuale.

Location: teatro Olimpico
Data: dal 17 al 20 aprile 2014
Orario: gio-sab ore 21.00; dom 18.00
Prezzo: da 15.50 a 33 euro
Indirizzo: piazza Gentile da Fabriano 17, Roma
Info: +39 06.3265991

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]