Giuseppe Fiorello al teatro Ambra Jovinelli di Roma

L'attore di scena nella capitale con lo spettacolo "Penso che un sogno così... " dal 22 gennaio al 1° febbraio

0
440

Dal 22 gennaio al 1° febbraio il teatro Ambra Jovinelli di Roma ospiterà lo show di un artista italiano dal volto pulito che ha timidamente mosso i primi passi nello spettacolo, in radio, a metà anni ’90, ed è giunto con il tempo in televisione, cinema e teatri di tutta la penisola, divenendo uno dei personaggi più apprezzati del momento. Giuseppe Fiorello, fratello di quel Rosario che ha scritto pagine importanti della storia della tv, sarà in scena nel teatro capitolino con lo spettacolo “Penso che un sogno così…”. Biglietti disponibili nelle ricevitorie fisiche autorizzate e a questo link.

LO SPETTACOLO – Scritto a quattro mani con Vittorio Moroni e diretto da Giampiero Solari, il monologo di Fiorello sarà un dialogo con sé stesso bambino, oltre che un omaggio a un’icona della musica tricolore, Domenico Modugno.

IL COMMENTO DELL’ATTORE“Salgo a bordo del deltaplano delle canzoni di Domenico Modugno e sorvolo la mia infanzia, la Sicilia e l’Italia di quegli anni, le facce, le persone, vicende buffe, altre dolorose, altre nostalgiche e altre ancora che potranno sembrare incredibili. Attraverso questo viaggio invito i protagonisti della mia vita ad uscire dalla memoria e accompagnarmi sul palco, per partecipare insieme ad un avventuroso gioco di specchi”.

 

Location: Teatro Ambra Jovinelli
Data: dal 22 gennaio al 1° febbraio 2015
Orario: da martedì a sabato ore 21, domenica ore 17, lunedì riposo
Prezzo: 17 euro (II Galleria), 22 euro (I Galleria), 26 euro (Poltrona) e 32 euro (Poltronissima) esclusa prevendita online – Clicca qui per disponibilità in tempo reale
Indirizzo: via Guglielmo Pepe 43, Roma
Info: +39. 0683082884 – info@ambrajovinelli.org

[form_mailup5q lista=”eventi”]

È SUCCESSO OGGI...