Maurizio Mattioli al teatro Brancaccio con il conte Tacchia

La commedia musicale in scena l'11 e il 12 giugno

0
349

Il teatro Brancaccio di Roma fa da cornice, per due giorni, alle rocambolesche e spassose avventure del celebre Adriano Bennicelli, conosciuto a cavallo tra l’800 e il 900 come “Il Conte Tacchia” per il curioso vezzo di lasciare sotto i mobili traballanti dei cunei di legno. Le “tacchie”, appunto. Il personaggio reso famoso da Enrico Montesano nel film di Sergio Corbucci, torna in scena stasera, 11 giugno, e domani, nell’esilarante favola musicale ideata da Toni Fornari.

LO SPETTACOLO E LA ROMANITÀ – Venti canzoni originali composte da Enrico Blatti e un cast di affermati artisti sono gli ingredienti principali di questa divertente commedia musicale che vede protagonisti Pietro Romano, nelle vesti del Conte Tacchia, e Maurizio Mattioli, in quelle del Principe. Completa il quadro una regia energica e moderna, quella del maestro Gino Landi che, come già altri artisti prima di lui, mette la propria esperienza a disposizione del “progetto romanità”, ideato dal direttore artistico del Teatro Tirso De Molina Achille Mellini per custodire, difendere e divulgare le origini e l’evoluzione di una cultura millenaria. Quella romana. Inizio spettacolo alle 21. Info 06.80687231/2.

 

[form_mailup5q lista=”eventi”]

È SUCCESSO OGGI...