Disastro strade ad Acilia

0
121

 

Buche, traffico, immondizia e assenza di strisce pedonali. Al mancato raddoppio di via di Acilia, adesso si aggiungono anche una serie di disagi per la la strada che collega la Cristoforo Colombo alla via del Mare che mamme e papà del quartiere di Malfede lamentano: «E' una strada pericolosissima – dice Marianna Lauri mamma di due bimbi – che bisogna percorrere per forza quando si portano i bambini al parco comunale davanti al quartiere. Sia a piedi che in bici però non ci sentiamo sicuri – prosegue Marianna – non ci sono strisce pedonali e la strada è molto trafficata. Spesso, anche se abitiamo qui vicino preferiamo prendere la macchina. E' molto più sicuro. A questo – sottolinea la mamma – si aggiunge poi il problema delle buche che con le piogge degli ultimi mesi ha aggravato la situazione del manto stradale. Abbiamo inviato tante segnalazione ma gli interventi non arrivano e noi siamo stanchi di aspettare».

Ma non solo strisce pedonali e buche. Il problema è anche di traffico. Il raddoppio promesso non è infatti mai arrivato. La strada quindi so- prattutto nelle prime ore della mattinata è intasata dal traffico causando ulteriori disagi ai residenti della zona che impiegano anche un'ora prima di riuscire a raggiungere la Cristoforo Colombo o la via del Mare: «La via di Acilia – spiega Massimo Tomasello – anche lui residente nel quartiere Axa – Malafede – è l'unica strada che abbiamo raggiungere la Cristoforo Colombo e la via del Mare ma serve due interi quartieri. La mattina è un incubo. Impiego oltre quaranta minuti per arrivare sulla Colombo e oltre un'ora e mezza per raggiungere il posto di lavoro. La situazione è notevolmente peggiorata da quando poi sono stati costruiti e venduti altri appartamenti lungo la strada: altri cittadini, altre macchine. Siamo disperati e non ne possiamo più. Inutili le segnalazioni e noi non abbiamo alternative. Per non parlare poi dell'immondizia che giace ai bordi della strada da mesi senza che nessuno sia intervenuto. Una vergogna»

 

È SUCCESSO OGGI...

Anguillara, esplosione in una villa: feriti e paura

Intorno alle 8.30, probabilmente per una fuga di gas, si e' verificata un'esplosione all'interno di una villetta ad Anguillara Sabazia, in via grotte di Castellana.   La deflagrazione e' avvenuta all'interno dell'appartamento al piano terra, dove...

Lazio Ambiente, mancano dalle casse 12,5 milioni dei Comuni

Lazio Ambiente deve rimanere pubblica, si sono sgolati a dire sindacati e Comuni anche dopo il semi accordo con la Regione che di fatto ne rallenta la valorizzazione come aveva invece deciso  inizialmente il governatore...
tuscolano civitavecchia

Civitavecchia, provoca incendio e scappa: preso piromane

Si è protratto per circa 4 ore un incendio che ha interessato alcuni terreni agricoli in via B. Claudia. Sul posto gli investigatori della Polizia di Stato di Civitavecchia, dopo una breve indagine hanno...

Forte scossa di terremoto, giocatori del Frosinone fuori dall’hotel

La scossa di magnitudo 4.2 registrata tra Lazio e Abruzzo alle 4:13 della notte e' stata chiaramente avvertita dai giocatori e dallo staff tecnico del Frosinone Calcio. La squadra laziale e' infatti da giorni...

Caput Mundi, arriva il gioco ispirato a Mafia Capitale⁩

Due avvocati di Roma appassionati di giochi di società, agli albori dell’inchiesta su “Mafia Capitale”, colpiti e ispirati dal continuo saccheggio della città eterna ad opera di politici, funzionari e criminali organizzati, hanno deciso di...