Fiuggi, nessun interessamento dei libici

0
92

 

La Famiglia Gheddafi non si starebbe interessando dell’area termale, nè della celebre acqua e tantomeno del futuro dei lavoratori di Fiuggi e dintorni. Nella lettera spedita alla presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, i cui contenuti sono poi stati immediatamente smentiti, si sarebbe parlato di un piano di investimenti da 250 milioni di euro con la realizzazione di un centro congressie di un centro fiere, la costruzione di un'aviosuperficie e l’unificazione del complesso delle terme con lo stabilimento di imbottigliamento dell’acqua minerale, attualmente gestiti separatamente dalla società 'Termedi Fiuggi Spa&golf' e dal gruppo Sangemini per l’acqua minerale.

Nella lettera era chiaro anche il riferimento alla possibilità di assumere ben 300 persone, oltre a quelli già in organico nell'azienda idrotermale.Notizie smentite immediatamente  dalla Polverini che aveva già convocato una riunione con il sindaco del frusinate per analizzare la proposta libica. «Non ne sappiamo assolutamente nulla – si legge nel comunicato di smentita – e sapremmo assolutamente tutto di questa storiase la cosa fosse vera: non capiamo come possano girare notizie del genere senza che nessuno si sia mosso per verificarle con il governo libico».

La lettera inviata alla Regione sarebbe stata firmata da una certa "Camera di commercioitalo-irachena" su cui saranno avviate le dovute verifiche. La proposta di acquisto giunge, però, ad appena una settimana dall'incontro sul rinnovo del contratto per il mantenimento dei168 posti di lavoro esistenti. (5web)

È SUCCESSO OGGI...

Ss Lazio, sestina che profuma di Europa – LE PAGELLE

Vittoria in goleada per la Lazio di Simone Inzaghi che stende per 6-2 il Palermo e riconquista il quarto posto in classifica, momentaneamente occupato dall'Atalanta dopo il successo di ieri. Una vittoria mai in discussione...
roma san giovanni farmacia rapina tatuaggio

Rapina farmacia a San Giovanni: tradito da un tatuaggio

I carabinieri della stazione Roma San Giovanni hanno arrestato un romano cinquantenne ritenuto responsabile di aver commesso, lo scorso 8 marzo, una rapina a mano armata in una farmacia di via Corfinio, nel quartiere...
corda impiccato genazzano suicidio

Orrore a Genazzano: si impicca all’albero del suo giardino

Attimi di terrore negli occhi di alcuni passanti. Un uomo, ancora vivo, penzolava impiccato a un albero. Immediatamente hanno chiamato il 112 e, miracolosamente, l'aspirante suicida è stato salvato. Lo scioccante episodio è accaduto...
La corsa all'interno della gara nazionale ciclistica "La garibaldina" Roberto Pierimarchi

Vigili del fuoco in bici in memoria di Roberto Pierimarchi

Un memorial, il primo, in ricordo di Roberto Pierimarchi. Uno di quegli eroi silenziosi che, senza tanti clamori, mettono quotidianamente a repentaglio la propria vita per proteggere quella altrui. Roberto, capo squadra del distaccamento...
ladro di biciclette

Ottantenne muore in carcere: addio al ladro di biciclette

Era stato soprannominato il ladro di biciclette perché di due ruote, nel corso della sua vita, ne aveva rubate migliaia. Non per necessità. Né per indole da malfattore. Ma perché affetto da una forma...