Guidonia, il comune non si riunisce

0
66

 

Ancora una assise a vuoto a Guidonia. Martedì pomeriggio in aula mancanza del numero legale e scioglimento della seduta dopo pochi minuti. Una assise priva di temi politici, quella dell'altro giorno che verteva sul riconoscimento delle bande musicali. Martedì, a differenza della precedente, nessuna discussione dei preliminari e dopo l'appello di Rita Salomone (Pd), tutti a casa.

Una maggioranza decimata, quella presente in Consiglio, e defezioni significative. Alla fine la convocazione si è chiusa con 24 consiglieri assenti e sette presenti. E questa volta la mancata assise qualche commento lo ha tirato fuori. Insieme a diverse lamentele dei presenti per l'ennesima seduta saltata, c'è chi parla di maggioranza in crisi per il sindaco Eligio Rubeis e della necessità di una prossima verifica tra i suoi.

Sembra ormai quasi una prassi quella dei Consigli comunali a vuoto a Palazzo Matteotti. Rimandata più volte, sempre per mancanza del numero legale, l'approvazione della lottizzazione in località Arcionia e, nella seduta di fine d'anno, l'assise si è svolta grazie al contributo della minoranza e non senza polemiche.

Il 13 gennaio scorso il rito del Consiglio a vuoto si è di nuovo ripetuto, in quel caso sono stati diversi i punti all'ordine del giorno rinviati, tra cui la "copertura del debito fuori bilancio per il conferimento in discarica", l'approvazione del progetto definitivo della alimentatrice in località Carcibove, le controdeduzioni alle osservazioni- opposizioni presentate al piano Colle Giannetta, l'approvazione del regolamento sulla gestione dei rifiuti urbani, del servizio di trasporto scolastico e di quello comunale dei centri anziani, il progetto per la realizzazione del "campo polivalente e campo bocce a La Botte", il progetto di impianto per parcheggio attrezzato autoarticolati e servizi accessori.

È SUCCESSO OGGI...

Castelli Romani devastati dalle gelate, compromessi i raccolti della frutta. Bruciati ettari di vigneti

“Il bilancio dei danni è pesantissimo. Vigneti, piantagioni di kiwi, frutteti, ortaggi. Una vera e propria caporetto per la nostra agricoltura. E dire che non abbiamo ancora finito il monitoraggio sul territorio e i...
Legacoop Lazio ha scritto una lettera aperta alla sindaca Virginia Raggi per chiederle un confronto sulle recenti decisioni della Giunta (Foto Pizzi)

La democrazia partecipata non è solo un click dei 5stelle

Una nota della sindaca Virginia Raggi e dei consiglieri del M5S di Roma Capitale annuncia che, dopo 23 anni dall’ultimo regolamento in materia di partecipazione popolare, è stata presentata una proposta di delibera di...

Presa a pugni dal compagno, si difende con un frigorifero

Un frigorifero dietro la porta e la chiamata al 112: così si è difesa dal suo aguzzino una donna di 46 anni che, in un anno e mezzo di convivenza, aveva già perdonato  il...

Vedono turisti con la maglia della Lazio e li aggrediscono: in manette ultras romanisti

Dalle prime ore di questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato della Digos di Roma, stanno eseguendo delle misure cautelari a carico di esponenti ultras romanisti, indagati per l’aggressione in danno di alcuni...

Chiude la figlia in macchina e va a giocare alle slot machines

In preda alla febbre del gioco, ha preso l'auto della donna per cui lavora come badante, ha parcheggiato nei pressi di un bar di Villanova di Guidonia, chiuso la figlia di 7 anni in...