Il calendario del degrado in IV

0
65

 

Presentato presso la sala stampa del gruppo comunale del Partito Democratico il Calendario 2011 sui "Problemi del IV Municipio". Partecipato da numerose associazioni di cittadini l'incontro si è caratterizzato per l'accesa vena polemica del gruppo municipale del PD, del consigliere comunale Massimiliano Valeriani e di quello provinciale Marco Palumbo nei confronti delle amministrazioni capitolina e locale.

«Scegliere solo 12 problemi non è stato facile, perchè fosse stato per noi avremmo potuto fare un'agenda giornaliera. Sono presentati problemi esistenti dal 2008 e molti emersi dall'attuale cattiva gestione», esordisce il capogruppo Mar- chionne. «Ne è un esempio ciò che accade a piazza Corazzini. È assurdo che un pezzo di piazza comunale sia ancora indisponibile per i cittadini a causa delle scelte dell'amministrazione», evidenzia Marco Palumbo riferendosi alla notoria vicenda di Villa Tiberia, condannata a 219mila euro di multa per gli abusi edilizi e che ancora occupa abusivamente parte della piazza.

Trattando i problemi di una viabilità ormai congestionata sino al blocco del traffico il calendario del Pd tocca anche l'impatto dei forti tagli ai servizi alla persona dedicando una pagina all'aumento dei prezzi delle mense scolastiche e un'altra al ridimensionamento dei servizi sociali. L'anno si chiude prestando attenzione al tema del decoro urbano e al fiorire di scritte nostalgiche neofasciste. Il consigliere Limardi sottolinea la situazione di piazza dei Vocazionisti, Fidene: «Necessario un intervento mirato alla riqualificazione». «Bonelli eroe di mille battaglie soprattutto sull'elettrosmog, quando era all'opposizione, non è riuscito da presidente a spostare una sola antenna te- lefonica dal territorio che ha invece visto crescerne il nu- mero», afferma la consigliere Rampini.

«E' un cattivo sindaco – chiosa Valeriani su Alemanno – e non è un caso che cominci a essere perce- pito, soprattutto nelle periferie, come non all'altezza della complessità di questa città. Ma iniziative come questa dimostrano che alla sua ombra crescono e operano tanti piccoli Alemanno altrettanto dannosi per la nostra città, per cui proporremmo altre iniziative anche negli altri municipi. Siamo partiti dal IV perchè secondo noi merita, purtroppo, un piazzamento sul podio dei municipi peggio governati».

È SUCCESSO OGGI...

Fermato rapinatore seriale di collane: derubava signore in bici

Individuava le sue vittime, di solito signore sole in strada, e, a bordo di una bicicletta, si avvicinava e strappava loro le collane dal collo, per poi fuggire rapidamente. Le sue “volate” per le vie...
fucile

Cammina per strada armato di fucile: allarme in città

Allarme in centro a Roma: un giovane di colore con un in braccio un fucile è stato segnalato in via Plinio, zona Prati. Sul posto la polizia di Stato dei commissariati Aurelio, San Pietro e Borgo. Verifiche...

Trascinata dietro ai cassonetti e molestata: orrore in pieno centro

Bloccata per le spalle, trascinata dietro ai cassonetti della spazzatura e toccata nelle parti intime. È questo il racconto che, una ventenne, in stato di shock, ha fatto agli agenti degli equipaggi della Polizia di...
tuscolano

Maxi incendio in città: a fuoco 20 scooter e un’auto

Fiamme e paura a Roma: la scorsa notte un maxi incendio è scoppiato nel quartiere Trieste e ben 20 scooter hanno preso fuoco, oltre a un'automobile. Anche altri veicoli sono stati danneggiati, anche se non...

Cerveteri, bufera Marini su Zito: “Asfalta la campagna elettorale”

«La presunzione di alcuni esponenti dell’Amministrazione comunale uscente suona come uno schiaffo ai 40mila cittadini della nostra comunità, trattati come fossero già tutti con il cervello all’ammasso». Il vice sindaco asfalta la campagna elettorale e...