Riano, il Pd si batte per la ferrovia

0
101

 

«I fondi dedicati al potenziamento delle infrastrutture di trasporto pubblico non possono essere messi in discussione». Così il Pd di Riano sul caso del definanziamento della nuova tratta ferroviaria. «Questo rende inaccettabile la proposta di riprogrammazione del Piano Operativo Regionale (POR) cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) 2007 – 2013 presentata dalla Giunta Regionale al tavolo del partenariato – continua la nota – nella quale è previsto un importante definanziamento degli investimenti dedicati alle infrastrutture per la mobilità».

La precedente programmazione, quella della Giunta Marrazzo, aveva previsto, per l'Asse III del POR 272 milioni di euro, di cui 215 milioni destinati al parziale raddoppio della ferrovia Roma- Civita Castellana – Viterbo. Con la nuova ripartizione di fondi ne rimarrebbero soltanto 41,6 milioni, ampiamente insufficienti a garantire un benché minimo miglioramento della qualità del trasporto pubblico del Lazio.

«Diminuire i fondi destinati al potenziamento del trasporto pubblico è sinonimo di una scarsa conoscenza del territorio – continua la nota del Pd – delle sue problematiche e delle sue esigenze soprattutto in questi ultimi anni in cui il numero dei pendolari che utilizzano le linee ferroviarie del Lazio è aumentato vertiginosamente ed è ancora in espansione, soprattutto nell'area compresa tra il Vejo e la Valle del Tevere. Questo deve comportare un importante impegno per la ristrutturazione delle linee, il miglioramento delle condizioni dei convogli, la realizzazione e l'organizzazione di un serio piano di sicurezza per tutte le stazioni ferroviarie della regione. La proposta presentata al tavolo del partenariato non è all'altezza di queste esigenze».

È SUCCESSO OGGI...

droga, marijuana

Castel Madama, scoperta serra di marijuana in abitazione: preso un giovane

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Vicovaro in collaborazione con i Carabinieri della Stazione Castel Madama hanno arrestato un 32enne, residente nel comune di Castel Madama, per coltivazione di marijuana. Nella sua abitazione, l’uomo aveva...

Trovato morto nel cortile di casa: giallo all’Eur

Si tinge di giallo la vicenda della morte Daniele Stoppello, avvocato da sempre vicino alla comunità Glbt ritrovato morto nel cortile del suo palazzo, in via Cesare Pavese. Sul caso che ha fatto il giro...

1 maggio a Roma, ecco le iniziative dei musei

"Lunedì 1 Maggio in occasione della Festa del Lavoro i principali musei, aree archeologiche e monumenti statali resteranno aperti, rispettando il normale piano orario e tariffario. Dal Museo di Palazzo Ducale di Mantova al...
roma

“Aiuto, c’è una rapina nel mio negozio”. Mattinata di paura a Roma

Grazie a una efficace comunicazione tra gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Primavalle e  i commercianti della zona, non è riuscita a farla franca, il malvivente che ierisera, pistola alla mano, ha consumato rapina...

Di Serio-Curcio, nuovo incontro con questore su Esquilino

"Ieri sera, insieme alle tante energie positive del rione Esquilino, abbiamo incontrato il questore Guido Marino per il secondo di una serie di incontri finalizzati a focalizzare ed affrontare le questioni di sicurezza del...