VII / Chiuso club di Lap Dance illegale

0
68

 

Il proprietario lo faceva passare per un'associazione culturale, ma il locale, che si chiama "Tocca l'albicocca", era un vero e proprio night club con musica e spettacoli di "lap dance" non autorizzati. Al proprietario mancava, infatti, la licenza per quel genere di attività e non erano stati rispettati i requisiti di sicurezza stabiliti dalla legge, come uscite di emergenza e presenza di estintori.

L'attività illecita è stata scoperta dai carabinieri della stazione Tor Sapienza, in collaborazione con i militari dell'ispettorato del lavoro e la polizia municipale del Gruppo VII in seguito a un controllo dei locali pubblici presenti in via Collatina. Il posto era gestito da un ragazzo di 20 anni di origini calabresi, risultato essere il presidente del falso circolo culturale, che è stato multato per 93 mila euro e costretto a chiudere l'attività.

del night club i militari hanno poi verificato la situazione delle donne impiegate come ballerine e dei dipendenti, in totale 17 persone. Le ragazze, soprattutto nigeriane, ma anche colombiane e italiane, sono risultate in possesso di un regolare permesso di soggiorno, ma senza contratto di lavoro. Stessa irregolarità amministrativa è stata verificate, anche tra il personale del locale che, era impiegato a "nero".

Durante il controllo del locale, molto frequentato e conosciuto nella zona era aperto da un anno e mezzo, sono stati identificati anche gli avventori: 26 persone per la maggioranza straniere.