Troppe buche, Atac sospende la linea 04

0
101

 

La strada ha troppe buche, l'Atac sospende alcune fermate dello 04 barrato. A rischio le sospensioni dei mezzi. Accade a Dragona da qualche giorno. La segnalazione è dei cittadini che tra via Tradate, via Alzano Lombardo, via Sarnio e via Dragone scendono dal mezzo e proseguono a piedi. Non ci sono alternative, la strada è troppo dissestata.

Eppure quella dello 04 barrato sembrò una rivo- luzione quando fu istituito nel 2006 anche perché prima la scelta era raggiungere a piedi la stazione di Acilia o proseguire a piedi. Ma i cittadini non ci stanno e piovono segnalazioni: «La strada è un colabrodo – denuncia una residente da giorni per tornare a casa scendo dall'autobus e proseguo a piedi. Oltretutto qui c'è il centro anziani, adesso che non passa più lo 04 potrebbe diventare un problema serio per i signori che lo frequentano.Le buche – sottolinea – sono uscite all'improvviso ma la strada era comunque stata risaltata male. Non ne possiamo più. Vogliamo interventi seri e veloci».

Continuano quindi i disagi sulle strade del Litorale. E mentre la commissione trasparenza e garanzia, presieduta da Marco Belmnote, Pd, ha chiesto pochi giorni fa un controllo sui 5 milioni di euro in fondi per la riasfaltatura delle strade, i cittadini lottano quotidianamente contro disagi e buche pericolose. La situazione è critica, infatti, anche in altre zone. All'Infernetto per esempio, lo scorso venerdì i cittadini hanno organizzato una colletta e da soli hanno pagato una ditta per tappare oltre 50 buche. Alcune voragini si erano pericolosamente aperte proprio davanti all'asilo nido.

A novembre hanno iniziato a segnalare il problema ma il municipio ha tardato a intervenire. Così, ci hanno pensato loro. Un altro allarme è stato lanciato per via del Lido di Castel Porziano. Lì, sono stati addirittura i vigili a chiudere la strada perché ritenuta pericolosa mettendo a rischio la maratona Roma – Ostia che si correrà tra pochi giorni grazie ad un intervento arrivato in extremis. 

 

Rosalia Nero

È SUCCESSO OGGI...

Esplosione: attimi di paura a Colleferro

Attimi di paura stamattina a Colleferro nell’area Simmel del IV Km di Colleferro, dove è stata avvertita una forte esplosione Dalle prime informazioni raccolte sembra che l’esplosione sia stata causata dal malfunzionamento di un macchinario, facente...
regione lazio

Lazio Ambiente, vertice in Regione. Fuori il presidio dei lavoratori

Domani, mercoledì 26 luglio, durante l’incontro sul futuro di Lazio Ambiente i lavoratori manifesteranno all’ingresso della sede della giunta regionale a partire dalle ore 14. L’incontro, ottenuto a seguito delle nostre pressioni, arriva dopo un...
tuscolano civitavecchia

Vasto incendio all’Eur: traffico in tilt. Intervengono i pompieri

Un vasto incendio è scoppiato alla Magliana nei pressi di via del Cappellaccio e del ponte che passa sul Tevere, a Roma. Hanno preso fuoco le sterpaglie vicino a una rimessa di imbarcazioni. Tra Magliana...

Pisapia si sgancia dagli scissionisti e il laboratorio della sinistra nel Lazio soffre

Pisapia getta la spugna e nella sostanza non si candida alla premiership di quella sinistra sinistra che comprende i cosiddetti ‘scissionisti dell’Mdp. Da giorni, dopo il suo abbraccio con la ministra Boschi alla festa...

Roma, violentissima rissa tra stranieri con cocci di bottiglia e coltelli

I Carabinieri della Stazione di Roma Piazza Dante, in servizio di Stazione Mobile, impiegati per contrastare ogni forma illegalità e degrado nella zona di piazza Vittorio, hanno arrestato tre cittadini stranieri - un pakistano,...