Tagli limitati all\’ospedale di Monterotondo

0
181

 

«Ne prendiamo atto con soddisfazione e proseguiamo il confronto». E' il primo commento del sindaco di Monterotondo Mauro Alessandri alla notizia secondo la quale il neodirettore generale della Asl Brizioli avrebbe ricevuto dalla Regione, tra gli altri, il mandato specifico a «limitare la portata dei tagli previsti nell'ospedale di Monterotondo».

«Devo anche dire – aggiunge il primo cittadino – che la notizia non mi sorprende. Già a dicembre, nel corso dell'incontro che avemmo con il dottor Brizioli quando la sua nomina era ancora provvisoria, emerse chiaramente che i nostri argomenti a supporto dell'assoluta indispensabilità della sopravvivenza del nostro nosocomio erano stati ben compresi».

Le inoppugnabili ragioni addotte da quanti, sindaco in testa, stanno da tempo battendosi affinché la Regione abbandoni il proposito di "riconvertire" il SS Gonfalone, trovano ulteriore fondamento nella considerazione secondo la quale, qualora avvenisse la soppressione dell'ospedale eretino e di quello di Subiaco, la Asl Rm/G si ritroverebbe a poter contare con il secondo rapporto posti letto/abitanti più basso del Lazio, la metà della media della provincia di Roma, un quarto della media delle Asl romane.

Nel riconoscere al nuovo direttore della Asl «alta competenza e piena assunzione di responsabilità, qualità che a ragione ritenevamo indispensabili per avviare un confronto il più approfondito possibile perché basato su dati oggettivi e dimostrabili», il sindaco Alessandri conferma tutta la disponibilità del Comune di Monterotondo a «proseguire un percorso costruttivo di concerto con le autorità sanitarie e istituzionali in vista del definitivo superamento del rischio di chiusura dello storico ospedale di Monterotondo, evidentemente ancora non scongiurato».

Soddisfatto anche l'assessore alla Sanità Walter Antonini: «Le dichiarazioni del direttore generale della Asl confermano la validità del percorso tecnico ed istituzionale da noi scelto per salvare il SS Gonfalone. Su questo dobbiamo proseguire, con cauto ottimismo ma pure con costante attenzione».

È SUCCESSO OGGI...

Sisma, Regione Lazio: «Bene tavolo sviluppo area cratere con sindaci, imprese e associazioni lavoratori»

Analisi della situazione, evidenza delle criticità, piena collaborazione per una nuova fase: nel perimetro di queste modalità, si è svolto oggi in Regione Lazio il Tavolo di monitoraggio sull'attuazione del Patto per la ricostruzione...

Noi con Salvini, lasciano i coordinatori di 8 municipi

"Non crediamo più nel progetto politico di Noi con Salvini a Roma, poichè a Roma e nel Lazio è stato affidato nelle mani sbagliate. Aggiungiamo le nostre dimissioni a quelle già date sabato scorso...

Grande Raccordo Anulare di Roma, Anas: incidente in carreggiata interna in prossimità dello svincolo...

Anas comunica che sul Grande Raccordo Anulare di Roma è temporaneamente chiusa la carreggiata interna in corrispondenza dell’uscita n. 1 “Via Aurelia” nonché le rampe di ingresso in dello stesso svincolo in carreggiata interna,...
Pugni violenza donna

Roma, “offre” la figlia a uno sconosciuto prospettandogli un rapporto sessuale

Le indagini degli investigatori del Commissariato Monteverde sono iniziate a seguito della segnalazione di un extracomunitario che, giunto negli uffici della Polizia di Stato, ha riferito di essere stato fermato in strada da un...
Ss Lazio, Ciro Immobile (Foto Paolo Pizzi)

SS Lazio, Inzaghi nel segno di Ciro: Immobile batte anche l’emergenza

Undici gol e tre assist in otto partite ufficiali, sono questi i numeri impressionanti di Ciro Immobile. L’attaccante biancoceleste è un’autentica sentenza e anche ieri a Verona ha messo la sua firma. Due in...