Ospedali, in piazza per difendere quello di Velletri

0
83

“L’ospedale di Velletri è già in agonia, non facciamolo aggravare”. Questo lo slogan voluto dalle forze politiche che sabato prossimo scenderanno in piazza a Velletri in difesa dell’ospedale Colombo. Il corteo partirà dall’ingresso del nosocomio snodandosi fino a piazza Cairoli, dove è previsto il comizio di tutte le forze politiche che partecipano alla manifestazione (Pd, Idv Moderati per Velletri, Sinistra ecologia e libertà, Psi, Api e Rifondazione).

La decisione di scendere in piazza è nata all’interno di una conferenza stampa, tenutasi nei giorni scorsi presso la sede del Pd. Già sabato scorso si è tenuta un’altra manifestazione, indetta dai rappresentanti della Cgil, insieme ad alcune forze politiche e del personale del Colombo, per far fronte ai problemi del nosocomio veliterno, a detta dei manifestanti, non risolti, ma accentuati dal Piano di riordino della sanità ideato dalla Regione Lazio.

«Il Pd continua ad esprimere l’assoluta necessità di protestare contro i drastici tagli subiti a livello di reparti, con la chiusura di Patologia Neonatale, Radiologia Interventistica e Otorino Laringoiatria, riguardo ai posti letto e ovviamente ai posti di lavoro». Secondo il Pd questa manifestazione è la diretta conseguenza di alcune azioni di protesta esemplari, già consumatesi in precedenza, come il Consiglio comunale all’aperto, i colloqui dei sindaci alla Pisana con il presidente Polverini e le proteste sempre di fronte al palazzo regionale. Per Guido Ciarla dell’Idv «è scaduto il tempo di dialogare con chi non vuole ascoltare: la manifestazione del 19 deve essere un segnale di protesta e di compattezza che deve andare anche oltra la città di Velletri».

Concentrato sull’auspicio di maggior continuità tra le proteste l’intervento di Massimo Morassut (Sinistra Ecologia e Libertà). Anche i Moderati per Velletri, nella persona di Massimo Andolfi, esprimono il loro sostegno ad ogni azione politica e sociale in contrasto alla politica della Polverini in particolare riguardo alle sorti dell’ospedale. In merito alle adesioni alla protesta di sabato si segnala anche la partecipazione di alcuni componenti del partito di Rutelli, Alleanza per l’Italia. 

 

Maria Rita Cappucci

È SUCCESSO OGGI...

incidente gra

Terribile incidente, chiuso svincolo Civitavecchia e traffico in tilt

Autostrade per l'Italia comunica che, poco prima delle ore 10, è stato chiuso, sulla A12 Roma-Civitavecchia, il tratto compreso tra Civitavecchia Sud e Civitavecchia Nord in direzione nord, a causa di un incidente tra...

Controlli a ormeggi e rimessaggi nautici: multe e sanzioni dei carabinieri

Un lavoro lungo e complesso quello svolto dal Servizio Navale della Compagnia Carabinieri Roma Ostia, competente non solo sul litorale ma anche su tutto il tratto urbano del fiume Tevere sino alla sua foce....

Beccato a vendere dosi di marijuana: arrestato un giovanissimo

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Porta Maggiore, a Roma in via Macerata, hanno proceduto all'arresto di un ragazzo originario del Gambia di 23 anni, con numerosi precedenti di polizia, per detenzione ai...

Rissa per un grappolo d’uva: uomo colpito al volto

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Trevi sono intervenuti a Roma, in via Leonina, dove hanno arrestato un cittadino senegalese di 21 anni per il reato di lesioni gravi. In particolare, il giovane è...

Stazione Tiburtina: immigrato aggredisce brutalmente un commerciante

Ancora un’aggressione alle stazioni di Roma e questa volta a farne le spese un semplice commerciante. Era nel suo negozio, nella sua attività. Aveva aperto da poco tempo un bar di fronte la Stazione...