Rom, \”No comment\” dal vertice in Campidoglio

0
82

E' un "no comment" il segnale che arriva, per ora, dall'incontro a tre di oggi pomeriggio in Campidoglio tra il sindaco Alemanno, il prefetto Pecoraro e il questore Tagliente. Nè il sindaco, nè i due hanno voluto parlare al termine del vertice iniziato intorno alle 16 e durato una trentina di minuti. Solo una stringata frase di Pecoraro segnala che "la riunione e' andata bene, siamo soddisfatti", ma nulla di più.

Dopo la tragedia e le polemiche, le proteste e le richieste, la questione Rom nella capitale è tema ancora più delicato. Ma forse a pesare più di tutto è l'incertezza reale che aleggia sul da farsi: fino a questa mattina lo stesso Alemanno era tornato a riproporre tra le ipotesi quella delle tendopoli, a lungo e da molti criticate e aveva affermato: "Tutte le soluzioni di emergenza devono essere esplorate, senza escluderne nessuna a priori. Dobbiamo esplorare tutte le possibili ipotesi – aveva ribadito – per avere soluzioni flessibili e di emergenza, mentre continuiamo a lavorare sull'aspetto progettuale".

Nel centro sinistra ha sintetizzato bene oggi la situazione il segretario romano del Pd Miccoli: "Come al solito il sindaco un giorno dice una cosa e quello successivo l'esatto opposto. Alemanno va a zig e zag, senza una strategia precisa. Registriamo lo stesso copione ondeggiante anche sulle tendopoli per i Rom: dopo la morte dei quattro bimbi il sindaco annunciò che le prime tendopoli dovevano essere pronte già per la scorsa domenica, poi, lunedì scorso, Alemanno ha bloccato i lavori per quella di Villa Troili, mentre ieri è l'altra virata, con il sindaco che annunciava che per i Rom non ci sarebbero state tendopoli ma che sarebbero stati portati in caserme in disuso. Oggi, infine, l'ultima, ennesima, retromarcia: Alemanno boccia le caserme e rimette in campo le tendopoli per i Rom. Ma si può prendere sul serio un sindaco così?" 

E tra riunioni e dietrofront, marce avanti e "stop-and-go", la città attende una decisione. (5web)

 

È SUCCESSO OGGI...

Calciomercato Roma, pronta l’offerta per Suso. E Deulofeu…

Continua il lavoro della Roma per trovare il sostituto di Mohamed Salah, appena ceduto al Liverpool. E oltre a guardare in Europa il direttore sportivo giallorosso Monchi tiene d'occhio anche l'Italia. Uno dei nomi più...

Zingaretti a Guidonia Montecelio: “Costruiremo qui una Casa della Salute” 

Piastra di Pronto Soccorso, Casa della Salute, raddoppio della ferrovia e più chilometri per il trasporto su gomma. Non è la lista dei desideri ma fatti concreti che il presidente della Regione Lazio, Nicola...

Rissa per un grappolo d’uva: uomo colpito al volto

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Trevi sono intervenuti a Roma, in via Leonina, dove hanno arrestato un cittadino senegalese di 21 anni per il reato di lesioni gravi. In particolare, il giovane è...
Allarme a Santa Marinella, cisterna da 28mila kg disperde sostanza altamente tossica e corrosiva

Allarme a Santa Marinella, cisterna da 28mila kg disperde sostanza altamente tossica e corrosiva

Allarme nel comune di Santa Marinella nella sera di ieri, giovedì 22 giugno. Dalle ore 23.40 le squadre del Comando di Roma vigili del fuoco sono infatti intervenute nell'area di servizio Tirreno Ovest dell'Autostrada...
Securpol

Securpol, posti di lavoro a rischio: i dipendenti scendono in piazza

Manifestazione pacifica e autorizzata, questa mattina, davanti al tribunale di Viale Giulio Cesare a Roma. Più di 450 persone, fra dipendenti e guardie giurate della Securpol, affiancati anche dai familiari, sono accorse da tutta...