Estorceva denaro a un anziano: denunciato 20enne algerino

0
83

 

E’ stato un inseguimento a sirene spiegate quello messo in atto nella mattinata di ieri dalla polizia locale di Marino coordinato dal Comandante Alfredo Bertini che, di concerto con i militari della locale Arma dei Carabinieri ed il responsabile squadra investigativa Polizia Giudiziaria Antonio Cacciatore, ha messo fine a un tentativo di estorsione ai danni di G.M., 75enne con problemi di udito, ospite presso l’Ostello della Gioventù di Marino. Denunciato a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di generalità, D.S.E., 20 anni algerino, che, insieme a N.M. 21 anni romano, per il momento considerato estraneo alla vicenda, è stato sorpreso mentre cercava ancora una volta di raggirare l’uomo residente nella struttura e farsi consegnare del denaro. Una operazione interforce, maturata dopo giorni di verifiche e appostamenti, che ha bloccato il giovane algerino ed il suo amico, quest’ultimo a bordo di un’autovettura Smart, nel loro tentativo di fuga nei vicoli e nelle stradine della città, per dirigersi verso la stazione e mettersi in salvo sul treno. Scattato il foglio di via da Marino con il divieto assoluto di tornarci. Già noto alle forze dell’ordine per procedimenti pendenti in Italia per furto e rapina, D.S.E. ha a suo carico, dopo una ulteriore verifica della posizione personale effettuata dai carabinieri, anche una procedura di revisione del permesso di soggiorno. In relazione all’accaduto e alle precedenti segnalazioni ricevute da parte del gestore dell’Ostello, la squadra investigativa sta svolgendo ulteriori indagini per approfondire i dettagli della vicenda e verificarne altri aspetti.

È SUCCESSO OGGI...

Ladispoli

Bus notturni da Ladispoli per Roma nei weekend estivi

L’amministrazione comunale informa i cittadini che è stata inviata alla Regione Lazio la richiesta di istituire un servizio di bus navetta notturni tutti i venerdì e sabato notte, a partire dal 1° luglio e fino al 31 agosto,...

Morte Biagiotti, Zingaretti: «Ha portato il made in Italy nel mondo»

"Sono profondamento colpito e addolorato per la scomparsa di Laura Biagiotti, una donna con personalita' elegante e decisa, imprenditrice illuminata e aperta, che ha capito prima di altri la forza della qualita' italiana nella...

Scooter contro un autobus: un morto vicino Viterbo

Un uomo di 71 anni è deceduto questa mattina in un incidente stradale avvenuto davanti al carcere Mammagialla sulla strada Teverina a Viterbo.   La vittima viaggiava su uno scooter che, per cause ancora al vaglio...

Fuga da Roma di importanti aziende. Conviene di più Milano e il Nord

Articolo di Giuliano Longo Un vero e proprio bollettino di guerra quello che vede la fuga da Roma e dal Lazio di grandi compagnie non solo italiane con conseguente emorragia di occupati che si...

In Ama tornano gli accordi separati

"Nel pomeriggio, durante un tavolo sindacale da cui è stata estromessa la Fp Cgil, l'azienda ha sottoscritto due accordi con Cisl, Uil e Fiadel. Convocati in seconda battuta, non abbiamo nemmeno ricevuto i testi...