Partono gli Stati generali, protesta al Palacongressi

0
83

Prendono il via oggi gli "Stati generali" voluti dal sindaco Alemanno, che sarà accolto anche da una manifestazione di protesta di Verdi, Socialisti e Radicali sulle scale del palazzo dei Congressi all'Eur. E lunedì pomeriggio, dal Partito democratico, già si sono levati molti commenti per nulla lusinghieri. “Dopo tre anni di governo, Alemanno aveva promesso nell'ordine: il Gran Premio di Formula Uno all'Eur, il Secondo Grande Raccordo Anulare, i Grattacieli nelle periferie, l'espulsione di 30 mila nomadi in tre mesi, la metro D come una circolare, mai più prostitute in strada, la lotta ai lavavetri ai semafori, una città più pulita e sicura, l'individuazione di una nuova discarica per sostituire Malagrotta. E ci fermiamo qui per carità di patria. Niente di quanto promesso è però stato fatto e niente, purtroppo, verrà fatto. Perché ora altre promesse agli Stati Generali? Non bastavano quelle già non rispettate nei primi tre anni?".  È il giudizio di  Massimiliano Valeriani, consigliere capitolino pronto a scommettere sulla mancata realizzazione dei progetti presentati agli Stati Generali.

Dello stesso avviso sembra essere anche il capogruppo Pd Roma Capitale, Umberto Marroni: "Gli stati generali organizzati dal sindaco sono l'ennesima fiction a firma Alemanno lontana anni luce dalla realtà. Un'elencazione di progetti ripetuta ormai per l'ennesima volta, progetti o fermi o irrealizzabili”. 

Critiche all’organizzazione degli Stati Generali arrivano anche da una lettera aperta dei presidenti dei municipi di centrosinistra che accusano pubblicamente la giunta Alemanno di averli esclusi dal Palazzo dei Congressi e raccontano della crisi sociale, economica e produttiva, in cui versa la Capitale: “A guardarla dai nostri Municipi, l'impressione è che Roma stia per toccare un punto di non ritorno. E non siamo sicuri che il sindaco l'abbia capito, se continua a organizzare eventi di vetrina da dove lanciare le sue ormai grottesche ‘annunciazioni’”.

È SUCCESSO OGGI...

Stazione Tiburtina: immigrato aggredisce brutalmente un commerciante

Ancora un’aggressione alle stazioni di Roma e questa volta a farne le spese un semplice commerciante. Era nel suo negozio, nella sua attività. Aveva aperto da poco tempo un bar di fronte la Stazione...

Castelli Romani, chiusa una casa di riposo illegale

Non aveva ricevuto alcuna autorizzazione per avviare la sua attività, dall’autorità competente, e così, è finito nei guai il titolare di una casa di riposo per anziani a Lanuvio. Quando gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di...
Allarme a Santa Marinella, cisterna da 28mila kg disperde sostanza altamente tossica e corrosiva

Allarme a Santa Marinella, cisterna da 28mila kg disperde sostanza altamente tossica e corrosiva

Allarme nel comune di Santa Marinella nella sera di ieri, giovedì 22 giugno. Dalle ore 23.40 le squadre del Comando di Roma vigili del fuoco sono infatti intervenute nell'area di servizio Tirreno Ovest dell'Autostrada...

Rissa per un grappolo d’uva: uomo colpito al volto

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Trevi sono intervenuti a Roma, in via Leonina, dove hanno arrestato un cittadino senegalese di 21 anni per il reato di lesioni gravi. In particolare, il giovane è...

Controlli a ormeggi e rimessaggi nautici: multe e sanzioni dei carabinieri

Un lavoro lungo e complesso quello svolto dal Servizio Navale della Compagnia Carabinieri Roma Ostia, competente non solo sul litorale ma anche su tutto il tratto urbano del fiume Tevere sino alla sua foce....