Il Tar dice no agli aumenti del Gra

0
120

Il Tar del Lazio ha detto no agli aumenti relativi a quei tratti di strada a pagamento che si interconnettono con autostrade e raccordi autostradali in gestione diretta dell'Anas, incluso anche il Grande Raccordo Anulare di Roma. Viene così sconfessato e invalidato il decreto del governo del giugno scorso che fissava tali aumenti.

Il ricorso era stato effettuato da ben 41 comuni del Lazio, molti dei quai vivono di pendolarismo con la Capitale o necessitano di tratte autostradali anche per semplici spostamenti locali e dalle Province di Roma, Firenze, Rieti, Ferrara e Pescara, nonchè  dalla regione Toscana.

La sentenza spiega che "non vi sarebbe la necessaria ed imprescindibile corrispondenza tra chi è tenuto al pagamento del pedaggio e quanti utilizzano le tratte di strada interessate dal provvedimento” e poi dà ragione agli enti che hanno fatto ricorso "venendo meno il carattere di necessaria corrispettività della tariffa, non potendosi escludere che possa essere soggetto al pagamento della stessa anche chi non debba poi accedere all'infrastruttura da sottoporre a pedaggio".

Soddisfazione è stata espressa dal presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, che ha dichiarato: "E' stata una vittoria dei cittadini contro un grave sopruso – aggiunge – che avrebbe colpito in modo indiscriminato i lavoratori, il sistema delle imprese e gli studenti in un momento di grave crisi economica. Una tassa ingiusta, che abbiamo subito contrastato un anno fa con la massima fermezza rivolgendoci alla giustizia amministrativa". (5web)

È SUCCESSO OGGI...

Molesta la ex con messaggi e telefonate: sequestrato un arsenale

È finito con la denuncia a piede libero per atti persecutori del suo aguzzino e con il sequestro di 2 fucili, 2 pistole e una balestra completa di frecce, l’incubo di una barista romana,...

Atac: «Non esiste alcun “documento riservato”, nessun pericolo sicurezza»

«Con riferimento all'articolo apparso oggi sulle pagine del Messaggero dal titolo "Atac, nuovo sos sicurezza. Sui treni della metro A maniglie d'allarme ko", Atac precisa che non esiste alcun "documento riservato", ma solo una...

Al Bioparco fine settimana dedicato agli oranghi

In occasione la Giornata mondiale dell’orango, sabato 19 e domenica 20 Agosto al Bioparco si svolgeranno due giornate dedicate a questi affascinanti ed intelligentissime scimmie antropomorfe. Presso l’area degli oranghi, dalle ore 11.00 alle 14.00...

Tivoli, trovato cadavere carbonizzato in un camper

Macabro ritrovamento alle porte di Roma. Alle prime ore dell'alba all'altezza di via Tiburtina (SR5) 150, a Tivoli è stato rinvenuto il cadavere di un uomo carbonizzato. La scoperta è stata fatta dai Carabinieri durante...

Fiumicino, borse di studio per diplomati e laureati: per le domande c’è tempo fino...

I diplomati e laureati nell’anno scolastico o accademico 2015-2016 residenti sul nostro territorio potranno presentare entro il 18 settembre la documentazione per ricevere una borsa di studio dall’importo variabile a seconda del numero delle richieste inoltrate. La domanda...